Quello in programma sabato e domenica sulla riva lombarda del Lago Maggiore sarà un week end di grande interesse per tutti gli sportivi, in modo particolare per gli appassionati di ciclismo. Domenica 26 luglio è in programma, infatti, il trofeo Almar-Coppa dei Laghi, quinta gara di Coppa delle Nazioni U23. La gara avrà luogo su un percorso di 180 chilometri con partenza da Taino ed arrivo ad Angera, tutto in provincia di Varese. Al via ci saranno venti squadre nazionali in rappresentanza di tutti i continenti: Argentina, Austria, Australia, Azerbajgian, Belgio, Estonia, Francia, Germania, Giappone, Italia, Kazakhistan, Lussemburgo, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Slovenia, Svizzera, Usa e Centro Mondiale del Ciclismo (squadra mista UCI). Oltre alla fortissima squadra azzurra, composta da Gianni Moscon, Simone Consonni, Davide Ballerini, Jacopo Mosca, Oliviero Troia e Lorenzo Rota, si segnalano alcuni fra i più forti corridori al mondo. Tra questi l’argentino Lucas Manuel Gaday, vincitore del Gran Premio della Liberazione, il belga Laurens De Plus, vincitore di una tappa del Gioro della Val D’Aosta, il russo Mamykin Matvey, vincitore di una tappa al Giro della Val D’Aosta, l’austriaco Gregor Muhlberger, vincitore della Corsa della Pace, l’australiano Robert Power, vincitore del Giro della Val d’Aosta, l’olandese Koen Bouwman, vincitore di una tappa del Giro della Val D’Aosta

Ecco l’elenco dei favoriti per il successo al trofeo Almar-Coppa dei Laghi, quinta gara di Coppa delle Nazioni U23 2015

GIANNI MOSCON (ITALIA): 7 vittorie stagionali tra cui “G.P. San Giuseppe”, “Palio del Recioto”, “G.P. Industria e Commercio Comune di Botticino”, “Trofeo Città di San Vendemiano”, “Coppa Verignana” e il Campionato Italiano su strada di Badia Agnano (AR). Secondo classificato al “Giro delle Fiandre” (I° prova Coppa delle Nazioni), terzo classificato nella terza frazione della “Corsa della Pace” (IV° prova Coppa delle Nazioni).

CONSONNI SIMONE (ITALIA): 4 vittorie stagionali tra cui “La Cote Picard” (II° prova Coppa delle Nazioni), “Piccola Sanremo”, “Milano-Busseto” e “G.P. Città di Perignano”. Secondo classificato nella “Medaglia d’Oro Città di Monza”, al “G.P. Liberazione” di Roma e al “G.P. Possenta”.

BALLERINI DAVIDE (ITALIA): vincitore della “Coppa San Geo” a Prevalle (BS), terzo classificato al “Trofeo Alcide de Gasperi”.

ROTA LORENZO (ITALIA): vincitore della “Giro Ciclistico delle Pesche Nettarine di Romagna”. Secondo classificato al “Trofeo Alcide De Gasperi”, nella seconda tappa del “Giro Ciclistico delle Pesche Nettarine di Romagna” e nella “Coppa San Geo”.

BONNAMOUR FRANCK (FRANCIA): quinto classificato al “Giro delle Fiandre” (I° prova Coppa delle Nazioni).

MAISON JEREMY (FRANCIA): vincitore della seconda tappa della “Ronde de l’Isard”, terzo classificato nella classifica generale finale della “Ronde de l’Isard”.

DE PLUS LAURENS (BELGIO): vincitore della prima tappa del “Giro della Valle d’Aosta – Mont Blanc”, secondo classificato nella graduatoria generale finale del “Giro della Valle d’Aosta – Mont Blanc”, secondo classificato in due frazioni e nella classifica finale della “Ronde de l’Isard”, secondo classificato nella seconda tappa della “Corsa della Pace” (IV° prova Coppa delle Nazioni).

FARAZIJN MAXIME (BELGIO): vincitore della quarta tappa del “Triptyque des Monts et Chateaux”, terzo classificato nella graduatoria finale del “Triptyque des Monts et Chateaux”, quinto classificato alla “Parigi-Roubaix Espoirs”.

MAMYKIN MATVEY (RUSSIA): vincitore della terza frazione del “Giro della Valle d’Aosta – Mont Blanc” e leader per un giorno.

ACKERMANN PASCAL (GERMANIA): vincitore della seconda frazione del “Szlakiem Grodow Piastowskich” (Polonia), secondo classificato nella quarta tappa del “Szlakiem Grodow Piastowskich”, secondo classificato nella seconda tappa del “Tour of Estonia”, secondo classificato nella prima tappa del “Tour de Normandie”.

GOGL MICHAEL (AUSTRIA): vincitore del “G.P. Laguna” 1.2 (Croazia), secondo classificato nella quarta frazione del “Rhone-Alpes Isere Tour”.

MUHLBERGER GREGOR (AUSTRIA): vincitore della seconda frazione e della classifica generale finale della “Corsa della Pace” (IV° prova Coppa delle Nazioni), vincitore del “G.P. Izola” 1.2 (Slovenia), vincitore del “G.P. Judendorf-Strassengel” 1.2 (Austria), vincitore della quarta tappa e della classifica generale finale dell’Oberosterreichrundfahrt.

RAIM MIHKEL (ESTONIA): sesto classificato al “Giro delle Fiandre” (I° prova Coppa delle Nazioni).

LAAS MARTIN (ESTONIA): vincitore della prima tappa e della classifica generale finale del “Tour of Estonia” 2.1.

POWER ROBERT (AUSTRALIA): vincitore del prologo inaugurale e della classifica generale finale del “Giro della Valle d’Aosta – Mont Blanc”, secondo classificato nella prima tappa del “Giro della Valle d’Aosta – Mont Blanc”.

KATRASNIK GASPER (SLOVENIA): primo classificato al “G.P. Sarajevo” 1.2.

SPENGLER LUKAS (SVIZZERA): vincitore della “Parigi – Roubaix Espoirs” 1.2.

TUREK DANIEL (REPUBBLICA CECA): vincitore della quarta frazione del “Tour de Azerbaidjan”, vincitore della prima tappa del “Tour de Berlin” e leader per un giorno, terzo classificato nella prima tappa della “Corsa della Pace” (IV° prova Coppa delle Nazioni).

SISR FRANTISEK (REPUBBLICA CECA): vincitore del “Korona Kocich Gor” 1.2 (Polonia).

BOUWMAN KOEN (PAESI BASSI): vincitore della quinta frazione del “Giro della Valle d’Aosta – Mont Blanc”.

OOMEN SAM (PAESI BASSI): vincitore della prima frazione e della classifica generale finale del “Rhone-Alpex Isere Tour”, vincitore della prima tappa e della cronometro individuale del “Tour des Pays de Savoie”.

GADAY OROZCO LUCAS MANUEL (ARGENTINA): vincitore del “Gran Premio della Liberazione” di Roma 1.2. Decimo classificato a“La Cote Picard” (II° prova Coppa delle Nazioni).

WILLIAMS TYLER (STATI UNITI D’AMERICA): secondo classificato alla “Parigi – Roubaix Espoirs” 1.2.

ZEMLYAKOV OLEG (KAZAKHSTAN): campione nazionale in carica, quarto classificato nella quarta frazione del “Giro della Valle d’Aosta – Mont Blanc”.

AIT EL ABDIA ANASS (CENTRE MONDIAL DU CYCLISME): vincitore della “Challenge du Prince – Trophée de la Maison Royale” 1.2.

Qui un bel video, realizzato da Flaviano Ossola, per vivere subito le emozioni della Coppa delle Nazioni insieme all’azzurro Alessandro Covi: http://cyclingsportpromotion.com/video/promo-trofeo-almar-coppa-delle-nazioni/