Comunicati stampa

Il saluto del Presidente U.C.I. Brian Cookson al “Trofeo Alfredo Binda World Tour”

Il saluto del Presidente U.C.I. Brian Cookson al “Trofeo Alfredo Binda World Tour”

“A nome dell’Unione Ciclistica Internazionale desidero esprimere quanto sia gradito alla nostra Federazione vedere il Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio nel calendario del World Tour femminile. Questa corsa è stata parte del calendario UCI di Coppa del Mondo Donne dal 2008. Sarà la terza prova – dopo le Strade Bianche e la Ronde van Drenthe – del World Tour femminile UCI, la nostra prestigiosa nuova serie riservata alle donne professioniste, che quest’anno sostituisce la Coppa del Mondo.

La 18ma edizione del Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio sarà una delle 13 corse di un giorno che faranno parte dei 17 eventi e dei 35 giorni di gara che ora rappresentano la nostra maggiore serie internazionale. Le migliori 20 squadre del ranking UCI oltre a 5 squadre invitate si ritroveranno insieme il 20 marzo sulle strade della Lombardia. Le atlete dovranno superare le famose salite del Casale Alto e di Azzio al fine di succedere a Lizzie Armitstead, la nostra vincitrice dell’ultima edizione dell’UCI Coppa del Mondo e dei Campionati del Mondo di Richmond. Infine, voglio ringraziare Mario Minervino e la sua società organizzatrice, il Comune di Cittiglio e tutti i paesi lungo il percorso di gara, la Provincia di Varese, la Regione Lombardia, la Federazione Ciclistica Italiana ed il suo Presidente e membro del Comitato Direttivo dell’UCI Renato Di Rocco, gli sponsors ed i volontari che sono cruciali per il successo dei nostri eventi.” (Foto di Flaviano Ossola)

Il messaggio di Auguri del Presidente del CONI Giovanni Malagò

Il messaggio di Auguri del Presidente del CONI Giovanni Malagò

Nel giorno in cui Roma presenta al mondo il proprio progetto legato alle Olimpiadi 2024 a Cittiglio, che domenica 20 marzo ospiterà il trofeo Alfredo Binda – Città di Cittiglio e il trofeo Da Moreno – Piccolo trofeo Alfredo Binda a Cittiglio giunge il messaggio di auguro del presidente del Coni, Giovanni Malagò che esprime molto apprezzamento per il lavoro svolto negli anni dalla Cycling Sport Promotion: “Rivolgo il più sincero saluto, a nome personale e del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, agli organizzatori a tutte le atlete protagoniste del “18° Trofeo Alfredo Binda”, prova dell’UCI Women’s World Tour. Si tratta di un evento diventato ormai affermata e prestigiosa tradizione, capace di conferire prestigio al nostro Paese per lo spessore e per i contenuti che sa esprimere. Dal 2008 l’appuntamento è inserito nel circuito mondiale ciclistico e rappresenta il fiore all’occhiello del calendario italiano declinato al femminile. La gara verrà ospitata da Cittiglio, città che ha dato i natali ad un grande campione come Alfredo Binda, una delle oltre 100 leggende del nostro sport omaggiate con l’inserimento nella “Walk of Fame” in Viale delle Olimpiadi nel Parco del Foro Italico a Roma.

Lo sport italiano saluta con particolare orgoglio – nel solco della continuità storica — questo Trofeo che consente alle più illustri interpreti del circuito di confrontarsi nel nostro Paese alla vigilia dei Giochi di Rio 2016: un’anteprima significativa e di spessore, chiamata a confermare le indiscusse capacità organizzative dell’Italia a livello agonistico, biglietto da visita di straordinaria importanza in relazione alle sfide internazionali in cui siamo impegnati, come la candidatura di Roma per ospitare i Giochi Olimpici Estivi del 2024. L’occasione mi consente di rinnovare i ringraziamenti alla Cycling Sport Promotion, associazione sportiva che organizza la manifestazione e a tutte le persone che ne garantiranno la perfetta riuscita, certo che uno spettacolo all’altezza delle aspettative costituirà uno spot per gli appassionati e per i giovani che si avvicinano alla disciplina e al nostro mondo. Alle atlete rivolgo infine il più sentito incoraggiamento affinché possano scrivere una pagina di gloria beneaugurante in vista dell’ormai imminente proscenio a cinque cerchi. Sono sicuro che le azzurre sapranno difendere con orgoglio il tricolore in quella che sarà comunque una grande festa di sport”. Una carica d’energia ulteriore in vista della presentazione ufficiale in programma sabato 20 febbraio al Chiostro di Voltorre a Gavirate (VA), con inizio alle ore 18.30. (Foto di Flaviano Ossola)

Sabato la presentazione del “Binda”. Gli Auguri del presidente F.C.I. Renato Di Rocco

Sabato la presentazione del “Binda”. Gli Auguri del presidente F.C.I. Renato Di Rocco

Inizia oggi la settimana che introduce il trofeo Alfredo Binda – Città di Cittiglio e il trofeo Da Moreno – Piccolo trofeo Alfredo Binda. Sabato, infatti, al Chiostro di Voltorre a Gavirate (VA), con inizio alle ore 18.30, si svolgerà la presentazione ufficiale dei due eventi, in programma domenica 20 marzo. C’è tanta attesa nel territorio per gli annunci che Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion, farà in conferenza stampa. Annunci che riguardano il percorso di gara, il programma degli eventi collaterali, le squadre ammesse a partecipare. E tanto altro ancora. Intanto iniziano ad arrivare i messaggi di augurio e di sostegno da parte delle autorità chiamate a sostenere il progetto sportivo della CSP. Tra i più importanti e graditi c’è senz’altro il messaggio del Presidente della FCI dott. Renato Di Rocco, da sempre forte sostenitore dell’attività di Mario Minervino e della sua straordinaria squadra di volontari, dirigenti e collaboratori:

“Tra i primi grandi eventi dell’anno olimpico in Italia spicca il Trofeo Alfredo Binda del 20 marzo – ha dichiarato il presidente FCI, dott. Renato Di Rocco – Un privilegio che l’amico Mario Minervino ha conquistato portando la corsa di Cittiglio in vetta al mondo del ciclismo femminile. La turbina della Cycling Sport Promotion non si ferma mai. Produce energia a getto continuo. Energia pulita generata dalla passione e dalle idee. Energia che si traduce in iniziative concrete sul territorio a 360 gradi. Intorno al nucleo centrale del Trofeo Binda nascono altri eventi di spessore internazionale per qualità organizzativa, di partecipazione e mediatica. Dal concomitante Trofeo Da Moreno per le donne juniores, alla Coppa dei Laghi-Trofeo Almar per gli under 23 nel mese di luglio. E poiché da cosa nasce cosa, il raggio si allarga alle manifestazioni nazionali giovanili tra aprile e maggio per gli esordienti, gli allievi e juniores. Fino ai progetti rivolti alle scuole del Varesotto come Pedala, pedala in sicurezza, ai convegni sulle tematiche più attuali, all’azione culturale per la difesa ecologica.”

“In questa stagione il Trofeo Binda diventa un passaggio fondamentale per la formazione della squadra azzurra che rappresenterà l’Italia a Rio 2016. La novità del Women’s World Tour, che sostituisce la Coppa del Mondo, amplia l’orizzonte e allinea il calendario Uci femminile a quello maschile in aderenza all’espansione globale del movimento rosa. È stata accolta da Minervino e dallo staff della Cycling Sport Promotion con entusiasmo. Ogni nuova sfida è un’opportunità per crescere e rilanciare. Questo è il loro punto di forza: guardare avanti per trovarsi sempre un passo avanti agli altri. Il cantiere è già al lavoro. Le atlete e ai tecnici troveranno il trampolino ideale per lanciarsi verso i grandi traguardi di questa stagione. L’operazione maglia azzurra 2016 passa per Cittiglio con i migliori auspici. Un appuntamento esaltante, che promette grandi emozioni”. (Foto di Flaviano Ossola)

Le ultime due lezioni di “Pedala, Pedala… in Sicurezza!” si sono tenute a Gavirate (VA)

Le ultime due lezioni di “Pedala, Pedala… in Sicurezza!” si sono tenute a Gavirate (VA)

Oggi, mercoledì 10 febbraio, nell’Auditorium del Comune di Gavirate (VA), si è tenuto il terzo incontro di formazione sulla mobilità ciclistica con i ragazzi delle scuole elementari e medie nell’ambito del progetto scolastico “Pedala, Pedala… in Sicurezza!”; progetto studiato e realizzato dalla Cycling Sport Promotion di patron Mario Minervino e legato al “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio”, gara del Women’s World Tour 2016 in programma domenica 20 marzo sulle strade dell’alto varesotto.

La doppia lezione interattiva di educazione e sicurezza stradale è stata tenuta dall’assistente capo della Polstrada di Varese Massimo Berardinello. Hanno partecipato due sezioni delle classi quarta e quinta elementare di Gavirate, due sezioni della classe prima media e le classi seconda e terza media di Gavirate. Ora l’attenzione degli sportivi si concentra su sabato 20 febbraio e la presentazione ufficiale del trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio e del trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Alfredo Binda. Appassionati e sportivi, autorità e giornalisti sono attesi al Chiostro di Voltorre a Gavirate (VA), con inizio alle ore 18.30. (Foto di Flaviano Ossola)

Il “Trofeo Binda 2016″ tra i Grandi Eventi della Regione Lombardia. Al via le prime 20 squadre UCI

Il “Trofeo Binda 2016″ tra i Grandi Eventi della Regione Lombardia. Al via le prime 20 squadre UCI

Nei giorni scorsi Regione Lombardia ha definito la lista dei Grandi Eventi Sportivi supportati nel 2016. Tra questi c’è il 18° Trofeo ‘Alfredo Binda’, in programma domenica 20 marzo a Cittiglio: “Siamo molto orgogliosi che Regione Lombardia abbia scelto il nostro evento quale modello da premiare con il patrocinio – ha detto Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion che organizza l’evento – da sempre lavoriamo per proporre il ciclismo come occasione di forte promozione per i valori che lo sport esprime”

“I Grandi Eventi Sportivi – ha dichiarato l’assessore Antonio Rossirappresentano occasioni di promozione dell’attività tra i giovani, con la possibilità di incontrare campioni, ma sono anche una vetrina per le nostre società sportive e per le bellezze dei nostri territori anche perché il turismo legato agli eventi sportivi è in costante crescita e rappresenta un autentico volano, un fattore di sviluppo per i territori che ospitano grandi manifestazioni. Sono particolarmente grato di essere stato invitato a far parte del Comitato d’Onore del trofeo Alfredo Binda per donne elite un evento cha portato, negli anni, migliaia di appassionati nel piccolo comune di Cittiglio. Quest’anno ricorre, infatti, il trentesimo anniversario della scomparsa del grande Alfredo Binda che, proprio a Cittiglio, era nato nel 1902. La gara femminile a lui intitolata, nata nel 1974 come gara regionale, ha saputo compiere uno straordinario percorso di crescita diventando gara nazionale, poi internazionale e, infine, Coppa del mondo. La Cycling Sport Promotion è l’esempio concreto di una società che ha saputo consolidare la sua presenza sul territorio, avvicinando molti giovani al mondo del ciclismo. Il ciclismo è uno sport duro, che impegna tantissimo. Per riuscire occorrono passione, costanza e tantissimo allenamento. Il ciclismo è immagine della nostra Lombardia, è una delle discipline più seguite e praticate nella nostra terra, con numeri da capogiro. Basti pensare che nella nostra regione ci sono oltre 700 società con più di 24.000 tesserati. Questa manifestazione, che ha visto sfidarsi lo scorso anno 44 team donne, ripartiti tra elite e junior, provenienti da tutti i continenti, ha tutti gli ingredienti per continuare a crescere ancora e dare una risposta concreta al continuo incremento del ciclismo femminile degli ultimi anni”.

Intanto dalla segreteria della Cycling Sport Promotion arriva una bellissima notizia: tutte le prime venti squadre della classifica mondiale UCI saranno presenti al via della gara. Sabato 20 febbraio, durante la presentazione, saranno ufficializzate le squadre che parteciperanno in base alle wild card che assegnerà la Cycling Sport Promotion. (Foto di Flaviano Ossola)

Le squadre partecipanti di diritto

WIGGLE HIGH5 (Great Britain)
RABOLIV WOMENCYCLINGTEAM (Netherlands)
BOELS DOLMANS CYCLINGTEAM (Netherlands)
CANYON SRAM RACING (Germany)
CERVELO BIGLA PRO CYCLING TEAM (Germany)
ORICA – AIS (Australia)
HITEC PRODUCTS (Norway)
CYLANCE PRO CYCLING (United States)
TEAM TIBCO – SILICON VALLEY BANK (United States)
TEAM LIV-PLANTUR (Netherlands)
UNITEDHEALTHCARE PROFESSIONAL WOMEN’S CYCLING TEAM (United States)
ALE’ CIPOLLINI (Italy)
POITOU-CHARENTES.FUTUROSCOPE.86 (France)
BEPINK (Italy)
ASTANA WOMEN’S TEAM (Kazakhstan)
LOTTO SOUDAL LADIES (Belgium)
PARKHOTEL VALKENBURG CONTINENTAL TEAM (Netherlands)
BTC CITY LJUBLJANA (Slovenia)
LENSWORLD-ZANNATA (Belgium)
TOPSPORT VLAANDEREN – ETIXX (Belgium)

I primi due incontri di “Pedala, Pedala… in Sicurezza!” si sono tenuti a Cittiglio e Gemonio

I primi due incontri di “Pedala, Pedala… in Sicurezza!” si sono tenuti a Cittiglio e Gemonio

Ieri ed oggi, giovedì 4 febbraio, si sono svolti i primi due incontri del progetto “Pedala, Pedala… in Sicurezza!”, promosso dalla Cycling Sport Promotion di patron Mario Minervino ed evento collaterale del “Trofeo Alfredo Binda – Women’s World Tour” in programma domenica 20 marzo. Nella mattinata di ieri, mercoledì, le scuole elementari di Cittiglio (Classi 4^ e 5^) e le scuole medie di Cittiglio (Classi 1^, 2^ e 3^), si sono ritrovate presso la “Scuola media statale Giovanni XXIII°” di Cittiglio (VA) per assistere all’interessante lezione interattiva di educazione stradale tenuta dall’ispettore capo della Polstrada di Varese Antonio Prina e dall’assistente capo Massimo Berardinello, coadiuvati per l’occasione dai rappresentanti della Polizia Locale di Cittiglio Natale Di Marco ed Ivan Martinelli. All’incontro hanno partecipato il direttore della filiale UBI Banca di Cittiglio Roberto Pozzi ed il vice direttore Bruno Figini.

Oggi l’appuntamento è stato replicato presso la palestra comunale di Gemonio (VA), con le scuole elementari (Classi 4^ e 5^) e le scuole medie (Classi 1^, 2^ e 3^). Alla lezione, tenuta dall’assistente capo della Polstrada di Varese Massimo Berardinello e dall’agente Daniele Petti, coadiuvati dai rappresentanti della Polizia Locale Piero Matteucci e Bruno Cabras, ha presenziato anche il sindaco di Gemonio Samuel Lucchini, entusiasta dell’interessante progetto come tutti gli alunni presenti. Centinaia dunque i ragazzi coinvolti nella formazione e nella promozione del ciclismo sul territorio che, in provincia di Varese, suscita sempre forti entusiasmi.

Cresce dunque l’attesa per le due gare in programma domenica 20 marzo, il “Trofeo Alfredo Binda – Women’s World Tour” internazionale per donne elite e il “Piccolo Trofeo Alfredo Binda – trofeo Da Moreno”, internazionale per donne junior. Molto interesse si sta concentrando anche sulla presentazione ufficiale che si svolgerà sabato 20 febbraio a Gavirate. Durante la serata saranno ci saranno importanti annunci riguardo lo schieramento di partenza, il percorso di gara, gli ospiti che renderanno unico l’appuntamento di marzo. (Foto di Flaviano Ossola)

Sabato 20 Febbraio a Gavirate (VA) presentazione del “Trofeo Binda” e del “Trofeo Da Moreno”

Sabato 20 Febbraio a Gavirate (VA) presentazione del “Trofeo Binda” e del “Trofeo Da Moreno”

Il velo sulla prossima edizione del trofeo Alfredo Binda 2016 si alzerà sabato 20 febbraio in una location inedita per la Cycling Sport Promotion ed il ciclismo femminile: il Chiostro di Voltorre a Gavirate (VA), edificio datato XI secolo, di fascino e suggestione davvero molto particolari. Gavirate, dunque, ospiterà il Gala di presentazione della gara, valida quale terza prova del World Tour femminile che da quest’anno è il calendario mondiale di riferimento delle migliori atlete che ambiscono alla conquista della medaglia d’oro alle Olimpiadi di Rio de Janeiro: “Come sempre lavoriamo per avere al via le migliori squadre al mondo e devo dire che quest’anno c’è ancora più entusiasmo – ha sottolineato Mario Minervino – presidente della Cycling Sport Promotion – . Tra le elite c’è una vera e propria corsa ad essere al via. Tra le junior hanno già confermato la partecipazione: la nazionale di Francia, Lituania e Svizzera oltre ad una formazione inglese ed una slovena. Poi tutte le italiane. Chi verrà in provincia di Varese il giorno della gara avrà da divertirsi”.

In attesa della presentazione, la Cycling Sport Promotion inizia la consueta girandola per le scuole del territorio: “Tutti sanno che noi ci teniamo tantissimo alla promozione del ciclismo tra i bambini – ha sottolineato Minervino – . Insieme alla Polizia Stradale e alla Polizia Locale gireremo per le scuole secondarie e primarie con il progetto “Pedala, Pedala in sicurezza”, progetto molto gradito alle Amministrazioni Locali, al mondo della scuola e soprattutto ai bambini ed ai ragazzi che partecipano sempre molto numerosi ed entusiasti”. Primi appuntamento già la prossima settimana, il 3 febbraio a Cittiglio e Gemonio, il 10 febbraio a Gavirate. (Foto di Flaviano Ossola)

“Trofeo Binda 2016″: al via le migliori 20 squadre al mondo più 5 wild card

“Trofeo Binda 2016″: al via le migliori 20 squadre al mondo più 5 wild card

Si inizia a delineare il lotto delle partenti alla prossima edizione del trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio, in programma domenica 20 marzo. La riforma del calendario agonistico femminile internazionale, ormai del tutto simile a quello maschile, prevede che alle gare inserite nel World Tour, come il trofeo Binda, vengono invitate automaticamente le migliori venti squadre al mondo. Ad oggi, quasi tutte quelle inserite nella classifica UCI ( http://www.uci.ch/pressreleases/registration-and-automatic-invitations-teams-for-the-uci-women-worldtour-206/ ) stanno rispondendo affermativamente all’invito degli organizzatori della Cycling Sport Promotion. Ma c’è di più: “Sì – ha annunciato il presidente Mario Minervino – oltre alle prime venti squadre al mondo avremo la possibilità di invitare altre cinque squadre che saranno selezionate in base a criteri molto rigorosi. Le cinque squadre che parteciperanno in virtù delle wild card saranno annunciate solo il 20 febbraio, nel corso della presentazione ufficiale della 18a edizione del trofeo Alfredo Binda. Numerose le novità che saranno svelate in quell’occasione.”

Si annuncia qualificatissima anche la partecipazione al 4° Trofeo Da Moreno ”Piccolo Trofeo Binda”, gara internazionale per donne junior, che si svolgerà poche ore prima della gara elite: “Oltre a tutti i team Italiani abbiamo invitato cinque team stranieri di alto livello tecnico. – ha sottolineato Mario Minervino – La nostra gara permetterà al movimento femminile delle più giovani di confrontarsi già ad inizio stagione, senza aspettare i Campionati Europei e i Campionati Mondiali, secondo il progetto lanciato quattro anni fa e che è molto apprezzato a livello internazionale”. (Foto F. Ossola)

Programma (provvisorio)

SABATO 19 MARZO 2016
14:30-17:00 Accrediti per organizzazione, stampa e seguito ufficiale – Apertura della Sala Stampa ai giornalisti accreditati
14:30-16:45 Verifica licenze per gruppi sportivi e distribuzione numeri dorsali
17:00 Riunione riservata ai direttori sportivi delle squadre
18:00 Riunione con moto staffette, moto TV e fotografi

DOMENICA 20 MARZO 2016
7:00-18:00 Apertura Permanance – Segreteria di gara
9:00-19:00 Apertura Sala Stampa ai giornalisti accreditati
12:15-13:15 Presentazione squadre e firma foglio di partenza
13:30 Partenza
16:45 (circa) Arrivo, cerimonia protocollare
17:30 Conferenza stampa della vincitrice e delle leaders delle classifiche di Women’s World Tour presso Sala Stampa

“Anno Nuovo, Gara Nuova”. Il Trofeo Alfredo Binda diventa prova World Tour

“Anno Nuovo, Gara Nuova”. Il Trofeo Alfredo Binda diventa prova World Tour

“Anno nuovo, vita nuova” che nel ciclismo diventa “Anno Nuovo, Gara Nuova” . Forse mai come stavolta per la Cycling Sport Promotion la nuova stagione si annuncia all’insegna del del cambiamento. Si perché l’Unione Ciclistica Internazionale ha cambiato il proprio calendario cancellando la Coppa del Mondo donne ed introducendo il World Tour femminile che abbatte ogni distinzione con il calendario uomini:

“Sì – ha spiegato Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion – anche grazie al successo della Coppa del Mondo il ciclismo femminile si è sviluppato ed adesso si organizzano molte più gare di prima. Ora c’è un nuovo calendario che appassionerà ancora di più i tanti sportivi che seguono il ciclismo femminile. Noi il 20 marzo organizzeremo anche la gara internazionale per junior, un evento nato a Cittiglio che adesso inizia a farsi strada anche in altri Paesi che guardano con grande curiosità al nostro evento”. Il cambiamento investirà in pieno anche la comunicazione; il nuovo logo, forse ancora più bello di quello precedente, favorirà infatti la rivisitazione completa di tutta la grafica che caratterizzerà il trofeo Alfredo Binda e il trofeo Da Moreno 2016. (Foto di Flaviano Ossola)

Il calendario internazionale 2016 della Cycling Sport Promotion
– 20 MARZO: Trofeo ALFREDO BINDA – PROVA UCI Women’s WorldTour
– 20 MARZO: Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Alfredo Binda – classe Women’s 1.1 WJ
– 31 LUGLIO: Coppa dei Laghi – Trofeo Almar – Coppa delle Nazioni U23

Il calendario nazionale 2016 della Cycling Sport Promotion
– 24 APRILE: 16° Trofeo SPEZIANI MARIO & FRATINI GIUSEPPE e ORTENSIA am (esordienti)
– 24 APRILE: 6° Trofeo Da Moreno – Memorial Ersilio Ferraio & Bruno Aldegheri am (allievi)
– 8 MAGGIO: 6° Trofeo Corri per la Mamma (juniores)