Comunicati stampa

I primi due incontri di “Pedala, Pedala… in Sicurezza!” si sono tenuti a Cittiglio e Gemonio

I primi due incontri di “Pedala, Pedala… in Sicurezza!” si sono tenuti a Cittiglio e Gemonio

Ieri ed oggi, giovedì 4 febbraio, si sono svolti i primi due incontri del progetto “Pedala, Pedala… in Sicurezza!”, promosso dalla Cycling Sport Promotion di patron Mario Minervino ed evento collaterale del “Trofeo Alfredo Binda – Women’s World Tour” in programma domenica 20 marzo. Nella mattinata di ieri, mercoledì, le scuole elementari di Cittiglio (Classi 4^ e 5^) e le scuole medie di Cittiglio (Classi 1^, 2^ e 3^), si sono ritrovate presso la “Scuola media statale Giovanni XXIII°” di Cittiglio (VA) per assistere all’interessante lezione interattiva di educazione stradale tenuta dall’ispettore capo della Polstrada di Varese Antonio Prina e dall’assistente capo Massimo Berardinello, coadiuvati per l’occasione dai rappresentanti della Polizia Locale di Cittiglio Natale Di Marco ed Ivan Martinelli. All’incontro hanno partecipato il direttore della filiale UBI Banca di Cittiglio Roberto Pozzi ed il vice direttore Bruno Figini.

Oggi l’appuntamento è stato replicato presso la palestra comunale di Gemonio (VA), con le scuole elementari (Classi 4^ e 5^) e le scuole medie (Classi 1^, 2^ e 3^). Alla lezione, tenuta dall’assistente capo della Polstrada di Varese Massimo Berardinello e dall’agente Daniele Petti, coadiuvati dai rappresentanti della Polizia Locale Piero Matteucci e Bruno Cabras, ha presenziato anche il sindaco di Gemonio Samuel Lucchini, entusiasta dell’interessante progetto come tutti gli alunni presenti. Centinaia dunque i ragazzi coinvolti nella formazione e nella promozione del ciclismo sul territorio che, in provincia di Varese, suscita sempre forti entusiasmi.

Cresce dunque l’attesa per le due gare in programma domenica 20 marzo, il “Trofeo Alfredo Binda – Women’s World Tour” internazionale per donne elite e il “Piccolo Trofeo Alfredo Binda – trofeo Da Moreno”, internazionale per donne junior. Molto interesse si sta concentrando anche sulla presentazione ufficiale che si svolgerà sabato 20 febbraio a Gavirate. Durante la serata saranno ci saranno importanti annunci riguardo lo schieramento di partenza, il percorso di gara, gli ospiti che renderanno unico l’appuntamento di marzo. (Foto di Flaviano Ossola)

Sabato 20 Febbraio a Gavirate (VA) presentazione del “Trofeo Binda” e del “Trofeo Da Moreno”

Sabato 20 Febbraio a Gavirate (VA) presentazione del “Trofeo Binda” e del “Trofeo Da Moreno”

Il velo sulla prossima edizione del trofeo Alfredo Binda 2016 si alzerà sabato 20 febbraio in una location inedita per la Cycling Sport Promotion ed il ciclismo femminile: il Chiostro di Voltorre a Gavirate (VA), edificio datato XI secolo, di fascino e suggestione davvero molto particolari. Gavirate, dunque, ospiterà il Gala di presentazione della gara, valida quale terza prova del World Tour femminile che da quest’anno è il calendario mondiale di riferimento delle migliori atlete che ambiscono alla conquista della medaglia d’oro alle Olimpiadi di Rio de Janeiro: “Come sempre lavoriamo per avere al via le migliori squadre al mondo e devo dire che quest’anno c’è ancora più entusiasmo – ha sottolineato Mario Minervino – presidente della Cycling Sport Promotion – . Tra le elite c’è una vera e propria corsa ad essere al via. Tra le junior hanno già confermato la partecipazione: la nazionale di Francia, Lituania e Svizzera oltre ad una formazione inglese ed una slovena. Poi tutte le italiane. Chi verrà in provincia di Varese il giorno della gara avrà da divertirsi”.

In attesa della presentazione, la Cycling Sport Promotion inizia la consueta girandola per le scuole del territorio: “Tutti sanno che noi ci teniamo tantissimo alla promozione del ciclismo tra i bambini – ha sottolineato Minervino – . Insieme alla Polizia Stradale e alla Polizia Locale gireremo per le scuole secondarie e primarie con il progetto “Pedala, Pedala in sicurezza”, progetto molto gradito alle Amministrazioni Locali, al mondo della scuola e soprattutto ai bambini ed ai ragazzi che partecipano sempre molto numerosi ed entusiasti”. Primi appuntamento già la prossima settimana, il 3 febbraio a Cittiglio e Gemonio, il 10 febbraio a Gavirate. (Foto di Flaviano Ossola)

“Trofeo Binda 2016″: al via le migliori 20 squadre al mondo più 5 wild card

“Trofeo Binda 2016″: al via le migliori 20 squadre al mondo più 5 wild card

Si inizia a delineare il lotto delle partenti alla prossima edizione del trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio, in programma domenica 20 marzo. La riforma del calendario agonistico femminile internazionale, ormai del tutto simile a quello maschile, prevede che alle gare inserite nel World Tour, come il trofeo Binda, vengono invitate automaticamente le migliori venti squadre al mondo. Ad oggi, quasi tutte quelle inserite nella classifica UCI ( http://www.uci.ch/pressreleases/registration-and-automatic-invitations-teams-for-the-uci-women-worldtour-206/ ) stanno rispondendo affermativamente all’invito degli organizzatori della Cycling Sport Promotion. Ma c’è di più: “Sì – ha annunciato il presidente Mario Minervino – oltre alle prime venti squadre al mondo avremo la possibilità di invitare altre cinque squadre che saranno selezionate in base a criteri molto rigorosi. Le cinque squadre che parteciperanno in virtù delle wild card saranno annunciate solo il 20 febbraio, nel corso della presentazione ufficiale della 18a edizione del trofeo Alfredo Binda. Numerose le novità che saranno svelate in quell’occasione.”

Si annuncia qualificatissima anche la partecipazione al 4° Trofeo Da Moreno ”Piccolo Trofeo Binda”, gara internazionale per donne junior, che si svolgerà poche ore prima della gara elite: “Oltre a tutti i team Italiani abbiamo invitato cinque team stranieri di alto livello tecnico. – ha sottolineato Mario Minervino – La nostra gara permetterà al movimento femminile delle più giovani di confrontarsi già ad inizio stagione, senza aspettare i Campionati Europei e i Campionati Mondiali, secondo il progetto lanciato quattro anni fa e che è molto apprezzato a livello internazionale”. (Foto F. Ossola)

Programma (provvisorio)

SABATO 19 MARZO 2016
14:30-17:00 Accrediti per organizzazione, stampa e seguito ufficiale – Apertura della Sala Stampa ai giornalisti accreditati
14:30-16:45 Verifica licenze per gruppi sportivi e distribuzione numeri dorsali
17:00 Riunione riservata ai direttori sportivi delle squadre
18:00 Riunione con moto staffette, moto TV e fotografi

DOMENICA 20 MARZO 2016
7:00-18:00 Apertura Permanance – Segreteria di gara
9:00-19:00 Apertura Sala Stampa ai giornalisti accreditati
12:15-13:15 Presentazione squadre e firma foglio di partenza
13:30 Partenza
16:45 (circa) Arrivo, cerimonia protocollare
17:30 Conferenza stampa della vincitrice e delle leaders delle classifiche di Women’s World Tour presso Sala Stampa

“Anno Nuovo, Gara Nuova”. Il Trofeo Alfredo Binda diventa prova World Tour

“Anno Nuovo, Gara Nuova”. Il Trofeo Alfredo Binda diventa prova World Tour

“Anno nuovo, vita nuova” che nel ciclismo diventa “Anno Nuovo, Gara Nuova” . Forse mai come stavolta per la Cycling Sport Promotion la nuova stagione si annuncia all’insegna del del cambiamento. Si perché l’Unione Ciclistica Internazionale ha cambiato il proprio calendario cancellando la Coppa del Mondo donne ed introducendo il World Tour femminile che abbatte ogni distinzione con il calendario uomini:

“Sì – ha spiegato Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion – anche grazie al successo della Coppa del Mondo il ciclismo femminile si è sviluppato ed adesso si organizzano molte più gare di prima. Ora c’è un nuovo calendario che appassionerà ancora di più i tanti sportivi che seguono il ciclismo femminile. Noi il 20 marzo organizzeremo anche la gara internazionale per junior, un evento nato a Cittiglio che adesso inizia a farsi strada anche in altri Paesi che guardano con grande curiosità al nostro evento”. Il cambiamento investirà in pieno anche la comunicazione; il nuovo logo, forse ancora più bello di quello precedente, favorirà infatti la rivisitazione completa di tutta la grafica che caratterizzerà il trofeo Alfredo Binda e il trofeo Da Moreno 2016. (Foto di Flaviano Ossola)

Il calendario internazionale 2016 della Cycling Sport Promotion
– 20 MARZO: Trofeo ALFREDO BINDA – PROVA UCI Women’s WorldTour
– 20 MARZO: Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Alfredo Binda – classe Women’s 1.1 WJ
– 31 LUGLIO: Coppa dei Laghi – Trofeo Almar – Coppa delle Nazioni U23

Il calendario nazionale 2016 della Cycling Sport Promotion
– 24 APRILE: 16° Trofeo SPEZIANI MARIO & FRATINI GIUSEPPE e ORTENSIA am (esordienti)
– 24 APRILE: 6° Trofeo Da Moreno – Memorial Ersilio Ferraio & Bruno Aldegheri am (allievi)
– 8 MAGGIO: 6° Trofeo Corri per la Mamma (juniores)

E’ già tempo dei regali di Natale in casa Cycling Sport Promotion. Tutte le novità del 2016

E’ già tempo dei regali di Natale in casa Cycling Sport Promotion. Tutte le novità del 2016

Dirigenti e collaboratori della Cycling Sport Promotion si sono riuniti ieri sera all’hotel Cristallo di Cittiglio (VA) per i tradizionali auguri di Natale: “Ormai si tratta di una simpatica tradizione d’inizio dicembre – ha spiegato il presidente Mario Minervino – ci vediamo insieme alle nostre famiglie per vivere con serenità la nostra passione per il ciclismo. Ma è anche l’occasione per iniziare a pensare al prossimo anno che per la nostra società sportiva si annuncia faticosa ma ricca di eventi. Sarà un po’ come l’anno che sta per chiudersi e che ci ha visto protagonisti da gennaio a novembre.

L’ultima grande soddisfazione l’abbiamo avuta con l’ingresso della Cycling Sport Promotion nell’AIOCC (Associazione Internazionale Organizzatori Corse Ciclistiche; la soddisfazione nasce dal fatto che per la prima volta in questo organismo entra il ciclismo femminile. Oltre a noi, altri quattro organizzatori di gare femminili sono entrati nell’Associazione quindi c’è finalmente una presa di coscienza generale del valore di questa disciplina: infatti siamo stati invitati a partecipare al convegno che l’Unione Ciclistica Internazionale ha organizzato il 7 e 8 dicembre a Barcellona. Si parlerà di World Tour femminile che avrà la stessa importanza di quello maschile”, ha concluso Minervino prima concedersi al brindisi con gli oltre cento invitati alla festa.

Nel 2016 la Cycling Sport Promotion organizzerà tre diversi eventi internazionali: il trofeo Binda femminile, il trofeo Da Moreno per donne junior e il trofeo Almar – Coppa delle Nazioni per corridori under 23. Le due gare femminili si disputeranno domenica 20 marzo, il giorno dopo la Milano-Sanremo. Mentre la Coppa delle Nazioni U23 si svolgerà domenica 31 luglio. In programma anche tre eventi nazionali per esordienti, allievi e juniores. (Foto di Flaviano Ossola)

Il calendario internazionale 2016 della Cycling Sport Promotion
– 20 MARZO: Trofeo ALFREDO BINDA – PROVA UCI Women’s WorldTour
– 20 MARZO: Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Alfredo Binda – classe Women’s – 1.1 WJ
– 31 LUGLIO: Coppa dei Laghi – Trofeo Almar – Coppa delle Nazioni U23

Il calendario nazionale 2016 della Cycling Sport Promotion
– 24 APRILE: 16° Trofeo SPEZIANI MARIO & FRATINI GIUSEPPE e ORTENSIA am (esordienti)
– 24 APRILE: 6° Trofeo Da Moreno – Memorial Ersilio Ferraio & Bruno Aldegheri am (allievi)
– 8 MAGGIO: 6° Trofeo Corri per la Mamma (juniores)

Nel 2016 la Cycling Sport Promotion organizzera’ nuovamente 3 gare internazionali

Nel 2016 la Cycling Sport Promotion organizzera’ nuovamente 3 gare internazionali

Saranno nuovamente tre gli appuntamenti internazionali che la Cycling Sport Promotion organizzerà nel 2016. Lo ha stabilito L’Unione Ciclistica Internazionale pubblicando il calendario della prossima stagione agonistica:

“L’UCI ha riconosciuto il valore degli eventi organizzati dalla Cycling Sport Promotion – ha commentato il presidente Mario Minervino – così nel 2016 potremo regalare alla provincia di Varese tre gare di altissimo livello: il trofeo Binda femminile, il trofeo Da Moreno per donne junior e il trofeo Almar – Coppa delle Nazioni per corridori under 23. Rispetto alle date di quest’anno ci sono però delle novità. Le due gare femminili si disputeranno una settimana prima, cioè domenica 20 marzo, il giorno dopo la Milano-Sanremo. Crediamo nel ciclismo femminile ed abbiamo accettato di anticipare il nostro tradizionale appuntamento per consentire alla Gent Wevelgem femminile di avere il massimo riscontro mediatico perché si svolgerà lo stesso giorno della gara maschile. Inoltre abbiamo ottenuto di spostare in avanti la Coppa delle Nazioni U23 ed evitare la concomitanza con il Tour de France”

Da domani, nuovo calendario alla mano, la Cycling Sport Promotion si rimetterà al lavoro per allestire al meglio il nuovo bouquet di emozioni a pedali firmate da Mario Minervino ed i suoi inarrivabili collaboratori. (Foto F. Ossola)

Il calendario 2016 della Cycling Sport Promotion:
– 20 MARZO: TROFEO BINDA – PROVA UCI Women’s WorldTour
– 20 MARZO: Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Alfredo Binda– classe Women’s – 1.1 WJ
– 31 LUGLIO: Coppa dei Laghi – Trofeo Almar – Coppa delle Nazioni U23

http://www.uci.ch/pressreleases/women-cycling-takes-major-step-forward-with-the-launch-the-uci-women-worldtour

Mario Minervino traccia un bilancio della stagione organizzativa e pensa gia’ al 2016

Mario Minervino traccia un bilancio della stagione organizzativa e pensa gia’ al 2016

Con la splendida immagine di Gianni Moscon, vincitore ad Angera del trofeo Almar – Coppa dei Laghi, si è conclusa l’attività organizzativa 2015 della Cycling Sport Promotion di Mario Minervino: “In effetti la vittoria del campione italiano sulla riva lombarda del Lago Maggiore è stata per noi un grosso regalo – ha sottolineato Minervino – Domenica 26 luglio ha vinto Moscon ma è stata tutta la nazionale azzurra a correre una gara sensazionale. Ecco, a noi piace quello spirito di squadra che è lo stesso spirito che anima la Cycling Sport Promotion. Io sono orgoglioso della mia squadra di volontari e collaboratori. Se ho un merito è proprio quello di aver selezionato una squadra infallibile che ha il merito di avere lo stesso slancio, la stessa passione e competenza sia quando si tratta di organizzare una gara per i bambini oppure per le donne o per i ragazzi under 23. In effetti quando mi accingo a fare una proposta alla Federazione Ciclistica Italiana, all’Unione Ciclistica Internazionale, alle Istituzioni, ai sindaci e agli sponsor io penso sempre alla mia squadra e nella loro forza trovo la forza per raggiungere il prossimo traguardo”.

Quest’anno la Cycling Sport Promotion ha organizzato il trofeo Da Moreno e il trofeo Binda per donne junior ed elite l’ultima domenica di marzo. Ad aprile il trofeo Speziani e Fratini e il trofeo Da Moreno per esordienti e allievi l’ultima domenica di aprile e la Coppa delle Nazioni l’ultima domenica di luglio: “Tutto è andato per il meglio e quest’anno siamo stati fortunati con il meteo. Ma oltre alle gare su strada andiamo fieri ed orgogliosi dell’entusiasmo che registra il progetto “Pedala, Pedala in Sicurezza” che vede protagonisti i bambini ed i ragazzi delle scuole del territorio. Il ciclismo in provincia di Varese è sempre molto popolare e la bicicletta è sempre il regalo più bello per ogni bambino. Il progetto di promozione dell’uso della bicicletta sarà sempre al primo posto nel nostro calendario”.

A proposito di calendario; che succederà l’anno prossimo? “In questi giorni l’Unione Ciclistica Internazionale sta raccogliendo le richieste da tutto il mondo e sta preparando i calendari delle diverse categorie. Poi tra poco più di un mese a Richmond negli USA, durante i prossimi campionati del mondo, saranno resi noti gli appuntamenti della prossima stagione. Vedremo e decideremo di conseguenza. Intanto voglio ringraziare tutti della loro straordinaria disponibilità, iniziando dalle Istituzioni sportive e amministrative, gli sponsor, le forze dell’Ordine ed i volontari senza i quali le idee non potrebbero trasformarsi in eventi indimenticabili come quelli organizzati quest’anno. Appuntamento, dunque, al 2016 con tante novità.” (Foto di Flaviano Ossola)

Stamattina a Mombello (VA) bambini protagonisti di “Pedala… Pedala in Sicurezza!”

Stamattina a Mombello (VA) bambini protagonisti di “Pedala… Pedala in Sicurezza!”

Questa mattina a Mombello in provincia di Varese, si è svolto l’ultimo atto della formazione scolastica legata al progetto “Pedala, Pedala in Sicurezza” che caratterizza la stagione primaverile della Cycling Sport Promotion. I bambini della scuola primaria hanno preso parte ad alcune prove in bicicletta nelle quali i bambini hanno messo in pratica le nozioni ricevute in aula. I bambini si sono cimentati, soprattutto, in alcune prove di abilità. Quale piccolo premio a tutti è stata consegnata una pettorina catarifrangente che poi i bambini utilizzeranno per le loro uscite in strada. Il programma di formazione scolastica e dunque il progetto “Pedala, Pedala in Sicurezza” riprenderanno a settembre con le scuole di Gavirate e Laveno Mombello.

Ora l’organizzazione diretta da Mario Minervino, presidente della CSP, si concentrerà sull’evento più importante dell’estate Under 23 in Italia; la Coppa dei Laghi – trofeo Almar, Coppa del Mondo in programma domenica 26 luglio con partenza da Taino (VA) e arrivo ad Angera (VA).

Trofeo Alfredo Binda – Coppa del Mondo: che numeri…!

Trofeo Alfredo Binda – Coppa del Mondo: che numeri…!

Riposti in magazzino striscioni, cartelli, palco e archi gonfiabili del trofeo Alfredo Binda, Coppa del Mondo donne, a Cittiglio la Cycling Sport Promotion inizia a progettare il prossimo impegno di altissimo profilo sportivo: La Coppa delle Nazioni U23 – trofeo Almar – Coppa dei Laghi, in programma domenica 26 luglio. Infatti domani, domenica 12 aprile, gli organizzatori locali, Mario Minervino ed i dirigenti della CSP, saranno a Taino ed Angera per verificare il posizionamento di palchi, sale per le riunioni, segreteria, sala stampa, posizionamento dell’arco che indicherà il Gran Premio della Montagna, piazzola per i mezzi della RAI e così via. Un sopralluogo sarà effettuato anche a Ranco che ospiterà la presentazione ufficiale del sabato sera; una gara alla quale parteciperanno rappresentative nazionali di ben 25 Paesi. La Coppa delle Nazioni è l’evento più importante al mondo della categoria perché costituisce un passaggio obbligato per i corridori che desiderano partecipare ai campionati mondiali. Quest’anno comprende sei gare di cui la prima si è disputata oggi in Belgio. In attesa delle emozioni estive alla Cycling Sport Promotion si ripercorrono i tanti motivi per archiviare il trofeo Binda 2015 tra le edizioni più belle. (Foto di Flaviano Ossola)

Ecco i numeri di un evento che si caratterizza e si distingue nel calendario mondiale come testimoniano i numeri definitivi
– Corridori: 23 teams donne elite e 21 teams donne junior,
– 138 cicliste elite alla partenza, provenienti da 28 nazioni di tutti i continenti
– 112 Atlete junior alla partenza, provenienti da 12 nazioni
– 15 campionesse in carica tra titoli continentali e nazionali
– 90 minuti trasmissione TV su RAI Sport2 (+ tre repliche).
– Servizi televisivi su Viasat 16hd (Svezia), BBC Red Button, Sky Sport 22 e Sky Sport 3 (Gran Bretagna), Universal Sport (USA),
– Immagini in onda su 7 TV digitali (piattaforma Photospeed Video Service),
– Due radio Radio Due Laghi e Radio Number One (radio ufficiale della gara),
– 80 membri dell’organizzazione di corsa
– 60 giornalisti (tra stampa scritta, fotografi, web ecc ecc) accreditati
– 1000 pass distribuiti
– 200 ospiti VIP alla corsa
– 60 mezzi fra auto e moto in gara
– 500 omaggi ad atlete e ospiti
– 350 volontari e 150 membri delle forze dell’ordine impegnati lungo il percorso di gara
– 2500 bambini coinvolti nelle attività promozionali
– 21 i Comuni interessati dal percorso
– 1300 presenze in hotel tra squadre, organizzatori e ospiti, giornalisti, fotografi e operatori TV in 14 strutture
– 10.000 spettatori si sono portati lungo i 600 metri finali della gara
– 6 Gruppi Folcloristici Itineranti che hanno intrattenuto il pubblico tra un passaggio e l’altro della corsa sul rettilineo finale di Cittiglio
Le dirette web della competizione è stata assicurata da www.tuttobiciweb.it.

TWITTER
sull’account Twitter @TrofeoBinda è stato disponibile l’hashtag #TrBinda per le notizie in diretta, quasi minuto per minuto.
152.961 visualizzazioni (periodo 26 marzo- 3 aprile con quasi 130.000 il giorno della gara)

YOUTUBE
la piattaforma Youtube registra ad oggi 13 video caricati; due di questi sono stati realizzati dall’Unione Ciclistica Internazionale,
per assicurare l’informazione sono state realizzate e stampate 200 guide per l’atleta, 150 guide tecniche, 1.000 depliant, 10.000 volantini, 7.500 pieghevoli

SITO INTERNET (www.cyclingsportpromotion.com)
– 8193 visite totali
– 28811 pagine viste totali
– 251 i Paesi che hanno visitato il sito. Al primo posto Italia (36,2%), poi Svizzera (11,28%), Francia (7,42%), Regno Unito (7,12%), Germania (6,82%), Stati Uniti d’America (6,23%), Belgio (4,45%), Paesi Bassi (3,26%), Danimarca (2,37%), Austria (1,78%), Slovenia (1,78%), Spagna (1,48%), Russia (1,48%), Australia (1,19%), Brasile (0,89%), Lituania (0,59%), Nuova Zelanda (0,59%) ecc. ecc.
– 15029 pagine viste nella settimana di Coppa del Mondo
– 8994 pagine viste nel weekend di Coppa del Mondo
– 6112 pagine viste il giorno della Coppa del Mondo

PAGINA FACEBOOK
– 716 “Mi Piace” alla pagina Cycling Sport Promotion
– 4123 persone raggiunte dai post pubblicati durante la manifestazione
– 26 “Post” pubblicati durante la manifestazione

PROGETTO RECYCLING
– 2500 fogli di carta riciclata per stampare comunicati, documenti ufficiali e ordini di arrivo.
– 400 bidoncini portapenne
– 24 contenitori per la raccolta differenziata posizionati in zona partenza e arrivo.
– 5 contenitori per la raccolta differenziata in cartone riciclato sono stati utilizzati in sala stampa
– 30 i contenitori per la raccolta differenziata in cartone riciclato usati all’arrivo.
– 120 le borracce raccolte dagli operatori nella zona di rifornimento.