Comunicati stampa

Alla Coppa del Mondo il Pullman Azzurro della Polizia Stradale

Alla Coppa del Mondo il Pullman Azzurro della Polizia Stradale

Novità dell’ultima settimana per il progetto “Pedala, Pedala in Sicurezza” che quest’anno ha interessato i bambini delle scuole primarie e secondarie di Cittiglio, Laveno Mombello, Gavirate, Gemonio e Taino. Al week end del trofeo Binda, 28 e 29 marzo, sarà presente anche il Pullman Azzurro della Polizia Stradale che accoglierà tutti i bambini presenti in zona arrivo a Cittiglio. Sabato 28 marzo, infatti, alle ore 14.30 presso il parco pubblico di Cittiglio (vicino alla Stazione Ferrovie Nord) si svolgerà una gara di regolarità riservata ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie del distretto scolastico Cittiglio/Gemonio proprio in collaborazione con la Polizia Stradale. La giornata prevede anche una breve e divertente lezione di educazione stradale a bordo del Pullman Azzurro, posizionato all’interno dell’open village in zona arrivo a Cittiglio. All’arrivo della gara di Coppa del Mondo, domenica 29 marzo tutti i bambini partecipanti riceveranno un bellissimo gadget. (Foto di Flaviano Ossola)

EOLO assicurerà i servizi di rete al “Trofeo Alfredo Binda”

EOLO assicurerà i servizi di rete al “Trofeo Alfredo Binda”

C’è un’importante partnership che caratterizza la diciassettesima edizione del trofeo Alfredo Binda, in programma domenica 29 marzo con partenza da Laveno Mombello a Cittiglio, in provincia di Varese. La connettività internet sarà garantita da Eolo, rete di proprietà di NGI Spa, che durante l’intero week end dell’evento garantirà servizi di alta qualità sia alla sala stampa, che troverà sede al Comune di Cittiglio, che a tutti gli altri servizi inerenti la gara. Eolo garantirà connettività ad altissima velocità ed affidabilità in modo da facilitare la diffusione dei filmati e delle foto della gara in tutto il mondo. Uno stand di Eolo sarà posizionato all’interno del villaggio commerciale della Coppa del Mondo; così tutti potranno entrare in contatto con questa bella e qualificata società di servizi di rete.

EOLO è nata nel 2007 con l’obiettivo di collegare zone del Paese in cui i servizi tradizionali non arrivano, si è progressivamente espansa dalla provincia di Varese all’intera Lombardia prima, al Piemonte poi, fino a coprire oggi oltre 4500 comuni in 11 regioni del nord e del centro Italia. NGI ha vinto quattro bandi per lo sviluppo della banda larga indetti dal Ministero dello Sviluppo Economico. Grazie a questi risultati e all’affidabilità della propria tecnologia, l’azienda si è posta come uno dei player principali nello sviluppo della banda ultra larga in Italia e oggi è divenuta punto di riferimento per privati e aziende che necessitano di una connettività più veloce. Negli ultimi 24 mesi, infatti, il numero dei clienti NGI è aumentato del 75% e ha permesso lo sviluppo di una rete che oggi conta oltre 160mila clienti sia residenziali che aziendali.

Un premio d’eccezione al podio finale del “Trofeo Alfredo Binda”

Un premio d’eccezione al podio finale del “Trofeo Alfredo Binda”

In occasione del trofeo Binda, seconda prova di Coppa del Mondo donne, si svolgerà l’ormai tradizionale gemellaggio tra le cittadine di Camerota e Cittiglio. Un connubio nato nel dopoguerra in occasione dell’emigrazione verso il nord che, con l’industrializzazione, offriva all’epoca maggiori opportunità. In particolare Cittiglio rappresentava un mondo rurale di fianco a realtà industriali di grande occupazione, per cui dava la vaga sensazione ai camerotani giunti sul posto, di un ambiente vicino a quello lasciato nelle proprie contrade. Il gemellaggio tra Camerota e Cittiglio si è consolidato negli ultimi tre anni e si manifesta sempre con iniziative di forte richiamo popolare. Quest’anno sono in programma serate a tema sia venerdì 27 che sabato 28 marzo. Ma non solo; le atlete che saliranno sul podio del trofeo Binda troveranno anche un premio specialissimo; un soggiorno gratuito di un’intera settimana presso l’Happy Village di Marina di Camerota – Costa del Cilento ( http://www.happyvillage.it ) che consentirà alle fortunate cicliste di conoscere una delle più belle località marine d’Italia. L’Happy Village di Marina di camerota dispone di 257 villini in stile mediterraneo che distano da 200 a 600 mt dal mare con accesso diretto alla spiaggia in sabbia e ghiaia, riservata ed attrezzata.

Stasera Mario Minervino ospite di “RadioCorsa” su RaiSport 2

Stasera Mario Minervino ospite di “RadioCorsa” su RaiSport 2

Stasera Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion, sarà ospite degli studi televisivi di Radiocorsa, in onda alle ore 19 su Raisport 2. Il trofeo Alfredo Binda, seconda prova di Coppa del Mondo donne, in programma domenica 29 marzo con partenza da Laveno Mombello e arrivo a Cittiglio, conquista dunque una vetrina importante nella quale annunciare la qualificatissima partecipazione, ad iniziare dalla campionessa del mondo Pauline Ferrand Prevot al debutto stagionale. Sullo sfondo scorreranno le immagini che questa mattina il giornalista RAI Piergiorgio Severini ha girato sul percorso di gara con Valentina Scandolara, che quest’anno ha già vinto la prima tappa e la classifica finale del Santos Women’s Tour disputato a gennaio in Australia. Appuntamento dunque con Mario Minervino e la Coppa del Mondo donne stasera alle ore 19.00 su Raisport 2. (Foto di Flaviano Ossola)

Trofeo Alfredo Binda Coppa del Mondo: ecco gli spot radiofonici

Trofeo Alfredo Binda Coppa del Mondo: ecco gli spot radiofonici

Iniziano giovedì 19 marzo gli spot radiofonici che Radio Number One manderà in onda per promuovere il trofeo Alfredo Binda, Coppa del Mondo donne in programma domenica 29 marzo con partenza da Laveno Mombello e arrivo a Cittiglio dopo 123 chilometri di fortissime emozioni tra Lago Maggiore e Valcuvia. “Vieni a vedere il grande ciclismo sulle strade della Lombardia, in una giornata speciale dedicata all’elite del ciclismo mondiale, una giornata unica per chi ama il mondo delle due ruote”, recita lo spot che andrà in onda sette volte al giorno, dalle 7.00 del mattino alle 20 di sera. Radio Number One, da anni radio ufficiale del trofeo Alfredo Binda, si conferma il partner ideale per un evento come la Coppa del Mondo che al ritrovo per la partenza, sul circuito di gara e all’arrivo attira sempre decine di migliaia di persone. Alcuni conduttori della radio si alterneranno nell’intrattenimento del pubblico all’arrivo in attesa dell’epilogo della corsa, l’evento clou femminile in Italia della prima parte della stagione agonistica.

Cadel Evans guida speciale per l’allenamento della nazionale svizzera

Cadel Evans guida speciale per l’allenamento della nazionale svizzera

Terminata la prima parte della promozione del ciclismo nelle scuole del territorio, quella caratterizzata dalle lezioni in aula, la Cycling Sport Promotion di Mario Minervino si prepara ora all’appuntamento clou della stagione: il 17° trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio, seconda prova di Coppa del Mondo donne e il trofeo Da Moreno – Piccola Coppa del Mondo, internazionale junior, in programma domenica 29 marzo. Intanto c’è già chi si allena lungo in Valcuvia, cuore dell’evento che ogni anno attiva tutte le migliori atlete al mondo. In settimana non è sfuggita la seduta di allenamento effettuata dalla nazionale svizzera accompagnata per l’occasione da un corridore davvero speciale; Cadel Evans, campione del mondo e vincitore di un Tour de France. Hanno pedalato sulle strade della Coppa del Mondo la biker bolzanina Eva Lechner, già tre volte campionessa del mondo di MTB specialità Team Relay, due volte campionessa continentale sempre nella MTB e pluricampionessa italiana nella MTB, ciclocross e strada. La nazionale svizzera elite era composta da: Jolanda Neff, tre volte campionessa del mondo cross-country, Linda Indergand, Caroline Bauer, Mirjam Gysling, campionessa nazionale in carica su strada, Jutta Stienen e Sandra Weiss. La nazionale svizzera juniores era composta da: Michelle Andres, settima ai campionati europei a cronometro 2014, Lena Mettraux, Vanessa Bandel, Olivia Hottinger e Ramona Kupferschmied.

L’ultima lezione teorica del progetto scuola si è tenuta a Taino (VA)

L’ultima lezione teorica del progetto scuola si è tenuta a Taino (VA)

L’ultimo incontro del progetto “Pedala, Pedala… in Sicurezza!” si è tenuto questa mattina a Taino (VA), località che ospiterà la partenza del “Trofeo Almar – Coppa delle Nazioni Under 23”, alla presenza degli alunni delle classi quarta e quinta delle scuole primarie. All’interessante lezione sulla sicurezza stradale, tenuta dagli agenti della Polstrada di Varese Massimo Berardinello e Massimo Petullo, sono intervenuti il presidente della Cycling Sport Promotion Mario Minervino ed il sindaco di Taino Stefano Ghiringhelli. Con l’appuntamento odierno le lezioni teoriche di “Pedala, Pedala… in Sicurezza!” sono terminate. I numerosi alunni coinvolti nei vari incontri saranno ancora protagonisti nei mesi di aprile e maggio con le prove pratiche. (Foto di Flaviano Ossola)

Verso la Coppa del Mondo Donne
4 febbraio – Presentazione “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Cittiglio (VA) – Ore 10.00
7 febbraio – Presentazione libro: “DALLA PADELLA ALLA BICI” Laveno Mombello (VA) – Ore 11.00
11 febbraio – Presentazione “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Gavirate (VA) – Ore 8.30
21 febbraio – Gran Gala di presentazione Coppa del Mondo Donne Laveno Mombello (VA) – Ore 18.30
25 febbraio – Presentazione “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Laveno Mombello (VA) – Ore 8.30
8 marzo – “3a Pedalata per Lei” tra Laveno Mombello e Cittiglio (VA) – Ore 10.00
11 marzo – Presentazione “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Taino (Va) – Ore 10.00

“Pedala, Pedala… in Sicurezza!” domani fa tappa nelle scuole di Taino (VA)

“Pedala, Pedala… in Sicurezza!” domani fa tappa nelle scuole di Taino (VA)

Domani mercoledì 11 marzo, Gianbattista, il ciclista ecologista mascotte del progetto scolastico “PEDALA, PEDALA IN SICUREZZA”, sarà a Taino (VA) nell’ultima tappa del lungo viaggio tra i bambini delle scuole del territorio con la Coppa del Mondo donne, in programma a Cittiglio domenica 29 marzo con l’organizzazione della Cycling Sport Promotion. La presentazione del progetto di formazione ciclistica e stradale, curata dalla Polizia Stradale e dalla Polizia Locale, avrà inizio alle ore 10.00. Taino rappresenta la new entry del 2015. Il bellissimo paesino della provincia di Varese diventerà protagonista domenica 26 luglio con la Coppa delle Nazioni U23 (Coppa dei Laghi – trofeo Almar) che prenderà avvio proprio da Taino e si concluderà ad Angera; un piccolo assaggio, dunque, delle forti emozioni che ci aspettano quest’estate.

Verso la Coppa del Mondo Donne
4 febbraio – Presentazione “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Cittiglio (VA) – Ore 10.00
7 febbraio – Presentazione libro: “DALLA PADELLA ALLA BICI” Laveno Mombello (VA) – Ore 11.00
11 febbraio – Presentazione “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Gavirate (VA) – Ore 8.30
21 febbraio – Gran Gala di presentazione Coppa del Mondo Donne Laveno Mombello (VA) – Ore 18.30
25 febbraio – Presentazione “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Laveno Mombello (VA) – Ore 8.30
8 marzo – “3a Pedalata per Lei” tra Laveno Mombello e Cittiglio (VA) – Ore 10.00
11 marzo – Presentazione “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Taino (Va) – Ore 10.00

Sorrisi, bici e solidarietà alla terza edizione della “Pedalata per Lei”

Sorrisi, bici e solidarietà alla terza edizione della “Pedalata per Lei”

Sorrisi, bici e solidarietà. Ieri, domenica 8 marzo, la terza edizione di Pedalata per Lei ha festeggiato le donne nella splendida cornice del Lago Maggiore, baciata dal sole primaverile. A poche settimane dalla prova di Coppa del Mondo la Cycling Sport Promotion ha reso così omaggio alle donne con una festa a pedali, organizzata in collaborazione con Cyclemagazine e La LibEreria, promuovendo anche un piccolo gioiello a disposizione dei ciclisti varesini: la pista ciclabile che collega Laveno Mombello a Cittiglio. A Laveno Mombello si sono presentati ciclisti di ogni età, con la voglia di stare insieme, anche per fare un piccolo gesto di solidarietà: la Pedalata per Lei, infatti, ha promosso e contribuito a finanziare i progetti Tecno Mama, nei Paesi del Sud del mondo, realizzati dal Cast, un’organizzazione non governativa che ha sede proprio a Laveno Mombello. Una parte dei fondi saranno devoluti anche all’Asilo Nido di Laveno Mombello. Squadre giovanili e femminili (in ricognizione sulle strade che saranno teatro della gara di fine marzo) si sono uniti al gruppo, che ha fatto sosta, come da tradizione, al Museo Alfredo Binda di Cittiglio: ad accogliere la Pedalata per Lei, vi era anche la banda musicale del paese, che ha contribuito a rendere l’atmosfera ancora più festosa. Tra gli altri hanno partecipato l’elite di Somma Lombardo Martina Biolo (Aromitalia – Vaiano – Fondriest), unica professionista della provincia di Varese che prenderà parte al “Trofeo Alfredo Binda”, le juniores del G.S. Cicli Fiorin Cycling Team e del bergamasco Team Valcar – PBM, che hanno sfruttato l’occasione per testare il percorso del “Trofeo Da Moreo – Piccolo Trofeo Alfredo Binda”, le allieve ed esordienti della formazione varesina Ju Green A.S.D. – Gorla Minore ed i Giovanissimi delle squadre S.C. Orinese e Remo Calzolari – Da Moreno. Presenti in bicicletta anche il presidente della Cycling Sport Promotion Mario Minervino, l’assessore allo sport di Laveno Mombello Roberto Bianchi e l’assessore del comune di Cittiglio Laura Poroli. La conclusione, a Laveno Mombello, ha riservato una piccola sorpresa con un flash mob organizzato sul lungolago, naturalmente in omaggio alle donne in bicicletta. Archiviata la festa, ora la Cycling Sport Promotion si prepara a organizzare l’evento clou, la grande giornata di gare del 29 marzo con la prova di Coppa del Mondo femminile (il trofeo Alfredo Binda) e il Trofeo da Moreno riservato alle donne Junior. (Foto di Flaviano Ossola)

Verso la Coppa del Mondo Donne
4 febbraio – Presentazione “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Cittiglio (VA) – Ore 10.00
7 febbraio – Presentazione libro: “DALLA PADELLA ALLA BICI” Laveno Mombello (VA) – Ore 11.00
11 febbraio – Presentazione “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Gavirate (VA) – Ore 8.30
21 febbraio – Gran Gala di presentazione Coppa del Mondo Donne Laveno Mombello (VA) – Ore 18.30
25 febbraio – Presentazione “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Laveno Mombello (VA) – Ore 8.30
8 marzo – “3a Pedalata per Lei” tra Laveno Mombello e Cittiglio (VA) – Ore 10.00
11 marzo – Presentazione “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Taino (Va) – Ore 10.00

Domenica 8 Marzo a Laveno terza edizione della “Pedalata per Lei”

Domenica 8 Marzo a Laveno terza edizione della “Pedalata per Lei”

A tre settimane dal grande appuntamento con il Trofeo Binda (prova di Coppa del mondo femminile), torna la Pedalata per Lei: domenica 8 marzo, la Cycling Sport Promotion rende omaggio a tutte le donne con un evento per tutti, all’insegna della solidarietà e del cicloturismo. Anche questa terza edizione della Pedalata per Lei partirà da Laveno Mombello (in provincia di Varese) e si avvarrà della collaborazione di Cyclemagazine e della LibEreria. Una festa della donna speciale quella della Cycling Sport Promotion, che è anche un invito alla scoperta di una splendida pista ciclabile che si snoda nel verde fino a Cittiglio: la Pedalata per Lei, naturalmente, farà tappa come da tradizione al Museo Alfredo Binda di Cittiglio per poi fare ritorno a Laveno. Domenica 8 marzo sarà una bella occasione per pedalare in compagnia nella natura, una manifestazione per tutte le famiglie e un’opportunità per fare un gesto di solidarietà. La terza edizione della Pedalata per Lei promuoverà la campagna Tecno Mama del Cast, una ong con sede a Laveno Mombello, ma con progetti solidali nei Paesi in via di sviluppo. Tecno Mama è una raccolta di risorse per progetti di sviluppo in cui le donne e le tecnologie appropriate siano la priorità. Come da tradizione, l’impegno sociale e culturale della Pedalata per Lei è promosso e coordinato da Cyclemagazine, testata di riferimento per la cultura legata alla bicicletta. La terza edizione della Pedalata per Lei partirà domenica 8 marzo dal piazzale della Stazione Nord di Laveno Mombello, sulla riva del Lago Maggiore, in un contesto davvero suggestivo: l’apertura iscrizioni e il ritrovo sono fissati per le ore 9,00. La partenza sarà alle 10,30, con destinazione Cittiglio. Al Museo Alfredo Binda, dopo aver percorso la pista ciclabile che collega Laveno a Cittiglio ci sarà una sosta con visita. Il ritorno avverrà sempre seguendo la pista ciclabile, in assoluta sicurezza, senza alcuna difficoltà sia per i meno allenati, sia per i bambini. Tutto il ricavato della Pedalata per Lei andrà alla campagna Tecno Mama del Cast ong e per l’Asilo Nido di Laveno Monbello; la festa della donna, per la Cycling Sport Promotion, è fatta di gesti concreti, sempre all’insegna dell’amata bicicletta. Per info: redazione@cyclemagazine.eu

Verso la Coppa del Mondo Donne
4 febbraio – Presentazione “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Cittiglio (VA) – Ore 10.00
7 febbraio – Presentazione libro: “DALLA PADELLA ALLA BICI” Laveno Mombello (VA) – Ore 11.00
11 febbraio – Presentazione “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Gavirate (VA) – Ore 8.30
21 febbraio – Gran Gala (ad invito) di presentazione Coppa del Mondo Donne Laveno Mombello (VA) – Ore 18.30
25 febbraio – Presentazione “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Laveno Mombello (VA) – Ore 8.30
8 marzo – “3a Pedalata per Lei” tra Laveno Mombello e Cittiglio (VA) – Ore 10.00
11 marzo – Presentazione “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Taino (Va) – Ore 10.00