Comunicati stampa

Si avvicina sempre più il grande evento del “Trofeo Alfredo Binda U.C.I. WWT”

Si avvicina sempre più il grande evento del “Trofeo Alfredo Binda U.C.I. WWT”

Si avvicina sempre più l’appuntamento clou del ciclismo di primavera in provincia di Varese. Domenica 19 marzo, infatti, da Taino a Cittiglio sono in programma il 19° trofeo Alfredo Binda, un vero e proprio “campionato del mondo di primavera” del ciclismo femminile e il 5° trofeo Da Moreno, gara d’apertura della Coppa delle Nazioni donne junior, competizione che lo scorso anno ha visto primeggiare l’Olanda davanti a Italia, Francia, Germania e Norvegia. Tutto giustificato, dunque, l’entusiasmo del mondo del ciclismo femminile e della Cycling Sport Promotion che organizza il doppio appuntamento: “Sono passati 10 anni da quando il Trofeo Binda Comune di Cittiglio - sottolinea il presidente Mario Minervino – è entrato a far parte del grande ciclismo femminile mondiale grazie all’Amministrazione Comunale di Cittiglio e al suo Sindaco Fabrizio Anzani. Dopo la riforma mondiale, con la cancellazione della Coppa del Mondo, la gara è stata inserita nel World Tour femminile che abbatte ogni distinzione con il calendario uomini professionisti.

Sono tante le novità nel 2017 a partire dal 5° “Trofeo Da Moreno” – Piccolo Trofeo A. Binda per donne junior, evento nato a Cittiglio che poi si è fatto strada anche in altri Paesi che guardano con grande curiosità alla nostra competizione, tanto che l’Unione Ciclistica Internazionale ha creato il nuovo circuito Nations’ Cup. Il percorso, con partenza da Taino e arrivo a Cittiglio, è di forte spessore tecnico ma soprattutto di straordinario impatto. Il tracciato sarà uno spot per il territorio e si svilupperà in una splendida cornice. Avremo modo di mostrare ad un vasto pubblico le nostre eccellenze paesaggistico-ambientali, le nostre bellissime montagne, i laghi, gli splendidi centri storici dei paesi; sarà una forte promozione turistica del territorio. Sono molti gli eventi che ci accompagnano, vorrei citarne uno in particolare, legato ai ragazzi e alle scuole di primo e secondo grado.

Il Progetto “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA”, finalizzato all’educazione stradale; una scelta mirata a promuovere il ciclismo fra i più giovani. Mi preme ringraziare l’Amministrazione Comunale di Taino nella persona del suo Sindaco Stefano Ghiringhelli, una collaborazione che dura da due anni e che verrà intensificata in questo 2017 con partenze e arrivi di manifestazioni importanti. Sono grato a tutti i comuni interessati alla corsa e ai numerosi Enti Locali, a tutti gli sponsor che appoggiano questa manifestazione; le forze dell’ordine, che garantiranno la sicurezza delle atlete e al pubblico. Un grazie particolare alle Autorità civili, militari, sportive, politiche, sociali e culturali che ci sono vicine e che sono sensibili nel darci sostegno morale e sicurezza. Il mio saluto giunga a tutti i media a cominciare dalla RAI che diffonderà le immagini della corsa già domenica sera”. (Foto di Flaviano Ossola)

PROGRAMMA

SABATO 18 MARZO 2017
Ore 14,30: Gara di regolarità per gli alunni della Scuola Primaria in collaborazione con Polizia Stradale di Varese, Polizia Locale e Protezione Civile presso il parco comunale della stazione di Cittiglio.

DOMENICA 19 MARZO 2017
19° Trofeo Binda – Comune di Cittiglio, iscritta nel calendario UCI Donne Elite in classe World Tour Femminile e riservata alla categoria Donne Elite
5° Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Binda, iscritta nel calendario UCI Donne Junior in classe Nations’ Cup e riservata alla categoria Donne Junior
Programma Taino:
ore 07.00 – 18.00: Apertura segreteria di gara
ore 09.00 – 19.00: Apertura Sala Stampa ai giornalisti accreditati
ore 08.00 – 08.50: Presentazione squadre e firma foglio di partenza Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Binda
ore 09.00: Partenza Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Binda
ore 10.00: Coro Angel’s Gospel Choir
Fanfara Bersaglieri A. Vidoletti di Vergiate
ore 10.30: Gruppo Folcloristico Sbandieratori di Legnano
ore 11.30: Alza bandiera Saluto Autorità
ore 12.30 – 13.20: Presentazione squadre e firma foglio di partenza Trofeo Binda
ore 13.30: Partenza Trofeo Binda
Programma Cittiglio:
ore 11.00 (circa): Arrivo Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Binda
ore 14.00: Corpo Musicale “Amici della Musica” di Cittiglio.
Fanfara Bersaglieri A. Vidoletti di Vergiate
Gruppo Folcloristico i Tencit di Cunardo
Gruppo Folcloristico Sbandieratori di Legnano
ore 16.45 (circa): Arrivo, cerimonia premiazione Trofeo Binda
ore 17.30: Conferenza stampa della vincitrice e delle leaders delle classifiche di Women’s World Tour presso la Sala Stampa

La classifica attuale del World Tour:
1) Elisa Longo Borghini ITA Wiggle High5 – 190 Punti
2) Lucinda Brand OLA Team Sunweb 155 p.
3) Elena Cecchini ITA Canyon SRAM Racing 125 p.
4) Amalie Dideriksen DAN Boels Dolmans Cycling Team 120 p.
5) Annemiek Van Vleuten OLA Orica Scott 120 p.
6) Katarzyna Niewiadoma POL WM3 Energie 100 p.
7) Elizabeth Deignan GBR Boels Dolmans Cycling Team 85 p.
8) Jolien D’Hoore BEL Wiggle High5 50 p.
9) Shara Gillow AUS FDJ Nouvelle Aquitaine Futuroscope 50 p.
10) Marianne Vos OLA WM3 Energie 48 p.

Il “Trofeo Alfredo Binda” è un vero e proprio “Mondiale di Primavera”

Il “Trofeo Alfredo Binda” è un vero e proprio “Mondiale di Primavera”

C’è una gara nella gara che caratterizza il trofeo Alfredo Binda che, per la sua qualificatissima partecipazione, passa sempre più spesso per essere un “campionato del mondo di primavera”. Di anno in anno la gara, avvincente quanto quella sui pedali, vede protagonista il territorio che, in occasione della gara world tour, cioè il calendario delle corse più importanti al mondo, si entusiasma e si appassiona all’evento ed alle sue regine a pedali. Il trofeo Alfredo Binda, in programma domenica 19 marzo e organizzato dalla Cycling Sport Promotion di Mario Minervino, corre incontro all’impegno delle atlete con un ricco montepremi che le cicliste si contenderanno fin dalla partenza da Taino. Infatti le amministrazioni comunali di Osmate, Besozzo, Brebbia, Cuveglio e Grantola, cioè i comuni interessati dalla prima parte del percorso di gara, hanno messo in palio ciascuna un premio che andrà alle vincitrici di uno sprint intermedio.

Dalla Grantola in poi entreranno in scena le più forti in salita; infatti i premi saranno assegnati a chi conquisterà il traguardo sull’ascesa di Cunardo, dopo 39 chilometri dal via, poi ad Orino durante ognuno dei quattro giri per Cittiglio, Brenta, Casalzuigno, Casale, Casalzuigno, Cuveglio, Cuvio, Comacchio, Orino, Azzio, Gemonio e Cittiglio. Quindi il traguardo finale, per il premio più importante; il successo nella diciannovesima edizione del trofeo Alfredo Binda. Un successo che vale una carriera: “E’ vero, vincere qui ha un significato molto particolare – ha spiegato Mario Minervino – per esempio qui a Cittiglio c’è stata la prima vittoria importante di Elisa Longo Borghini e quel successo effettivamente ha cambiato la sua carriera sportiva. Ma è altrettanto interessante la piccola gara che i Comuni del percorso hanno ingaggiato fra di loro per essere sempre più vicini a questo evento, che porta in provincia di Varese un giro d’affari piuttosto importante in questo periodo dell’anno. I Comuni, la Camera di Commercio, la Provincia di Varese, la Regione Lombardia, la Comunità Montana Valli del Verbano, insieme agli sponsor creano le condizioni affinchè le atlete possano gareggiare nelle migliori condizioni. Manca una settimana all’evento ma già da lunedì il nostro territorio inizierà ad essere colorato dalle maglie delle protagoniste del trofeo Binda e del trofeo Da Moreno.“

Ad accrescere ulteriormente l’appeal del trofeo Binda ci sarà un premio speciale; chi salirà sul podio finale vincerà anche un soggiorno gratuito per un’intera settimana presso l’Happy Village di Marina di Camerota – Costa del Cilento, il comune gemellato con Cittiglio, che da sempre manifesta il suo entusiasmo per il trofeo Binda. Il soggiorno presso il villaggio (www.happyvillage.it) consentirà alle fortunate cicliste di conoscere una delle più belle località marine d’Italia. L’Happy Village di Marina di Camerota dispone di 257 villini in stile mediterraneo che distano da 200 a 600 mt dal mare con accesso diretto alla spiaggia in sabbia e ghiaia, riservata ed attrezzata. Alle due gare parteciperanno cicliste di cinquanta squadre, da tutto il mondo. Sono annunciate al via tutte le miglior atlete. (Foto di Flaviano Ossola)

TRAGUARDI VOLANTI
– Passaggio comune OSMATE premio speciale Amm. Comunale Osmate
– Sprint intermedio BESOZZO: km 14,3 (Via XXV Aprile – Besozzo) Amm. Comunale di Brebbia
– Sprint intermedio BREBBIA: km 12,2 (Via Matteotti – Brebbia) Amm. Comunale di Besozzo
– Sprint intermedio CUVEGLIO: km 28,0 (Via Battaglia di S. Martino – SS394) Amm. Comunale di Cuveglio
– Sprint intermedio GRANTOLA: km 35,2 (Via Mignani – SP43) Amm. Comunale di Grantola

G.P.M.
– GPM CUNARDO amm. Comunale di Cunardo Km 39,2
– GPM ORINO Da Moreno
– 2° giro/lap – km 70,3
– 3° giro/lap – km 88,1
– 4° giro/lap – km 105,9
– 5° giro/lap – km 123,7

PROGRAMMA

SABATO 18 MARZO 2017
Ore 14,30: Gara di regolarità per gli alunni della Scuola Primaria in collaborazione con Polizia Stradale di Varese, Polizia Locale e Protezione Civile presso il parco comunale della stazione di Cittiglio.

DOMENICA 19 MARZO 2017
– 19° Trofeo Binda – Comune di Cittiglio, iscritta nel calendario UCI Donne Elite in classe World Tour Femminile e riservata alla categoria Donne Elite
– 5° Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Binda, iscritta nel calendario UCI Donne Junior in classe Nations’ Cup e riservata alla categoria Donne Junior

Programma Taino:
ore 07.00 – 18.00: Apertura segreteria di gara
ore 09.00 – 19.00: Apertura Sala Stampa ai giornalisti accreditati
ore 08.00 – 08.50: Presentazione squadre e firma foglio di partenza Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Binda
ore 09.00: Partenza Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Binda
ore 10.00: Coro Angel’s Gospel Choir
Fanfara Bersaglieri A. Vidoletti di Vergiate
ore 10.30: Gruppo Folcloristico Sbandieratori di Legnano
ore 11.30: Alza bandiera Saluto Autorità
ore 12.30 – 13.20: Presentazione squadre e firma foglio di partenza Trofeo Binda
ore 13.30: Partenza Trofeo Binda

Programma Cittiglio:
ore 11.00 (circa): Arrivo Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Binda
ore 14.00: Corpo Musicale “Amici della Musica” di Cittiglio.
Fanfara Bersaglieri A. Vidoletti di Vergiate
Gruppo Folcloristico i Tencit di Cunardo
Gruppo Folcloristico Sbandieratori di Legnano
ore 16.45 (circa): Arrivo, cerimonia premiazione Trofeo Binda
ore 17.30: Conferenza stampa della vincitrice e delle leaders delle classifiche di Women’s World Tour presso la Sala Stampa

UCI, CONI e FCI plaudono l’ottimo lavoro della Cycling Sport Promotion

UCI, CONI e FCI plaudono l’ottimo lavoro della Cycling Sport Promotion

Si moltiplicano in questi giorni i messaggi che arrivano alla Cycling Sport Promotion dal mondo dello sport in vista del 19° “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio” gara UCI Women’s WorldTour e del 5° “Trofeo Da Moreno” – Piccolo Trofeo A. Binda – gara di Coppa delle Nazioni per donne junior, in programma domenica 19 marzo. Da quest’anno la nuova sede di partenza delle due gare sarà Taino (VA) mentre l’arrivo sarà posto, come sempre, a Cittiglio (VA). Da Taino le élite pedaleranno attraverso Lentate, Osmate, Cadrezzate, Brebbia, Besozzo, Gemonio Cittiglio, con il primo passaggio dopo 22 km di gara. In questo primo tratto ci saranno dei traguardi a premio; si continuerà attraverso Cittiglio, Cuveglio, Cassano Valcuvia, Mesenzana, Grantola, Cunardo (sede del GPM), Bedero Valcuvia, Brinzio, Orino, Azzio, Gemonio e Cittiglio (secondo passaggio dopo 71 km). Poi i quattro giri finali, come tradizione sull’anello tra Cittiglio, Brenta, Casalzuigno, Casale, Casalzuigno, Cuveglio, Cuvio, Comacchio, Orino, Azzio, Gemonio e Cittiglio, con la conclusione in via Valcuvia dopo 131 km.

Come detto dal mondo dello sport giungono importanti sostegni al lavoro che in queste settimane Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion, sta svolgendo insieme ai suoi collaboratori: “Rivolgo il mio più sincero saluto, a nome mio e del Comitato Olimpico Nazionale Italiano – ha scritto il presidente del CONI Giovanni Malagò, agli organizzatori e a tutte le atlete che prenderanno il via al 19° “Trofeo Alfredo Binda — Comune di Cittiglio”: un evento atteso sempre con trepidazione dagli appassionati delle due ruote. Esprimo, inoltre, il mio apprezzamento per chi, in questi anni, ha profuso il proprio impegno affinché questo appuntamento potesse rinnovarsi e crescere costantemente nel tempo. Mi riferisco, in particolare, all’associazione sportiva dilettantistica Cycling Sport Promotion che ha saputo trasformare questa gara, che dal 2008 fa parte del circuito mondiale ciclistico, in un evento che coniuga insieme lo sport, la scuola, il turismo, il rispetto dell’ambiente, la valorizzazione e la promozione dei territori e del nostro made in Italy. Un connubio di eccellenze che, dalle vie di Cittiglio, esporta all’estero l’immagine bella del nostro Paese, arricchendola di prestigio e valore. Lo stesso Paese che, all’inizio del secolo scorso, fu egregiamente rappresentato nel mondo da un dominatore del ciclismo internazionale come Alfredo Binda. Oggi il nostro campione è ricordato degnamente da questo Trofeo che prende il via dalla sua città natale e che si è arricchito, nel tempo, di aneddoti e di grandi nomi da conservare nel proprio albo d’oro. Con orgoglio, nel solco della tradizione, questa manifestazione permette alle protagoniste del panorama internazionale di confrontarsi e consente all’Italia di mostrare, ancora una volta, le proprie qualità organizzative. Il mio pensiero, quindi, non può non andare a tutte le atlete e, in particolare, alle nostre azzurre che avranno l’occasione di scrivere, sulle ‘strade amiche’ della Lombardia, una nuova e bella pagina di sport. A nome mio e dello sport italiano, vi invio il mio incoraggiamento affinché possiate tutti testimoniare i valori dello sport e la forza di un movimento che fa “correre” il Paese”.

“Sarebbe difficile immaginare la stagione del ciclismo femminile senza il Trofeo Alfredo Binda-Comune di Cittiglio – ha scritto Brian Cookson, presidente dell’Unione Ciclistica Internazionale – Questa corsa di un giorno in Provincia di Varese ha un rapporto di lunga data con l’UCI. E’ stata prova di Coppa del Mondo UCI Femminile dal 2008 al 2015 e l’anno scorso si è unita al calendario inaugurale dell’UCI World Tour femminile. Questa serie di corse femminili di prestigio si espande ulteriormente nel 2017 e siamo molto felici di avere anche quest’anno nel calendario del Women’s World Tour il Trofeo Alfredo Binda. Ogni anno Mario Minervino ed il suo team organizzano questo evento con grandissima professionalità, supportati dalle autorità locali, dagli sponsors, dai partners e da molti volontari. I miei ringraziamenti vanno a tutti voi, così come alla Federazione Ciclistica Italiana ed al suo Presidente Renato Di Rocco, che è anche uno dei miei colleghi nel Comitato Direttivo dell’UCI. Il Trofeo Binda si occupa non solo delle migliori cicliste del mondo ma crea opportunità anche per le nuove generazioni di stelle del ciclismo femminile grazie ad una prova di Coppa delle Nazioni Donne Junior, il Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Alfredo Binda, che si svolge nello stesso giorno. Coinvolti nell’evento sono anche i bambini, grazie ad attività di promozione nelle scuole, enfatizzanti la sicurezza stradale e la tutela dell’ambiente. Il Trofeo Binda non è soltanto una corsa femminile di livello assoluto, è una vera celebrazione del nostro sport. Formulo a tutti i partecipanti i miei migliori auguri di buona fortuna”.

“Il 2016 per il ciclismo femminile italiano è stato l’anno della fioritura di giovani talenti – ha sottolineato Renato Di Rocco, presidente della Federazione Ciclistica Italiana – Il 2017 sarà l’esame di maturità per le 27 ragazze di 19-20 anni presenti tra le 70 italiane tesserate negli UCI Women’s Teams. L’Italia con 8 squadre è seconda solo agli Stati Uniti (9), ben davanti a Olanda e Belgio (4), Spagna e Gran Bretagna (3), Germania (2), Francia ed altre nazioni (1). Quanto alle atlete, siamo al primo posto assoluto con oltre il 14 per cento sul totale di 492. Bastano questi numeri a giustificare le grandi aspettative riguardo alla stagione che apre il nuovo quadriennio olimpico. Ben 39 gare open, élite e juniores, di cui 12 del calendario internazionale, si svolgeranno in Italia. Tre appuntamenti sono inseriti nell’UCI World Women’s Tour, uno nella Coppa delle Nazioni juniores. Senza dubbio va riconosciuto alla Cycling Sport Promotion di Mario Minervino il merito di aver svolto in questi anni un ruolo trainante in sinergia con i programmi federali destinati alle nazionali azzurre nel segno della multidisciplina. Di aver dato con il Trofeo Binda grande impulso alla visibilità e alla crescita del settore femminile.

La corsa, già prova di Coppa del Mondo e ora inserita nel World Tour, ha fatto da catalizzatore portando in Italia le migliori atlete del mondo e innescando un ciclo virtuoso che coinvolge tutto il movimento. Non solo il trofeo Da Moreno, prova di Coppa delle Nazioni UCI Juniores, ha dato valore aggiunto al cantiere di casa, ma il Trofeo Binda con il suo successo mediatico e di pubblico ha anche ispirato e incoraggiato organizzazioni di prestigio nelle altre regioni. Il ventaglio di opportunità si allarga e induce le Società a dare sempre più spazio al vivaio femminile dal quale attingono i nostri tecnici nazionali per l’attività su pista, su strada e fuoristrada. I risultati ottenuti nel 2016 hanno acceso le più vive speranze in prospettiva Tokyo 2020. La nostra attenzione si concentra sul gruppo di giovani al battesimo nella categoria élite. Dovranno farsi le ossa e maturare al fianco delle compagne più esperte. I confronti internazionali al livello assoluto come il Trofeo Binda saranno per alcune di loro le pietre miliari del nuovo percorso di crescita verso nuovi importanti traguardi”. (Foto di Flaviano Ossola)

A “Ville Ponti” di Varese sontuosa cerimonia di presentazione degli eventi CSP

A “Ville Ponti” di Varese sontuosa cerimonia di presentazione degli eventi CSP

Presentazione in grande stile sabato sera, a Ville Ponti in Varese, del 19° “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio” gara UCI Women’s WorldTour e del 5° “Trofeo Da Moreno” – Piccolo Trofeo A. Binda – gara di Coppa delle Nazioni per donne junior, in programma domenica 19 marzo con partenza da Taino (VA) ed arrivo a Cittiglio (VA). All’elegante ed affollatissima serata hanno partecipato atlete e dirigenti sportivi d’altissimo livello, rappresentanti delle istituzioni, giornalisti, sportivi e appassionati a cui la Cycling Sport Promotion ha annunciato il programma dei due eventi, che, sempre più spesso, passa per essere il “mondiale di primavera” delle due categorie. Anche quest’anno al via ci saranno tutte le migliori atlete in rappresentanza di cinquanta squadre, venticinque al “trofeo Binda” e venticinque al “trofeo Da Moreno”: “Nel nostro impegno organizzativo mettiamo tanto entusiasmo e tanta passione ma soprattutto tanto rigore e professionalità – ha sottolineato Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion – e i risultati arrivano sempre. Merito di un territorio sensibile e partecipe di questi eventi così importanti che portano in provincia di Varese migliaia di persone, da tutto il mondo. Per la prima volta avremo al via anche la squadra junior degli Stati Uniti. Abbiamo ricevuto tantissime richieste ma per la sicurezza delle atlete non possiamo superare certi limiti ma ci impegniamo fin d’ora a considerare con priorità le richieste delle squadre escluse nel 2017”.

Il trofeo Binda si svolgerà domenica 19 marzo con partenza alle ore 13.30 da Taino (VA) ed arrivo a Cittiglio dopo 131 chilometri di gara. Il trofeo Da Moreno precederà la gara elite. Il via sarà dato alle ore 9.00 da Taino, l’arrivo è fissato a Cittiglio, dopo 69 chilometri di gara. Taino, dunque, rappresenta la prima, importante novità del 2017: “Abbiamo trovato nella comunità di Taino – ha spiegato Minervino – il partner ideale da affiancare a Cittiglio per la nostra proposta sportiva. Un po’ come accade con Milano e Sanremo; Cittiglio rimane la sede naturale della corsa, dedicata ad uno dei più grandi campioni della storia del ciclismo”.

Alla presentazione sono intervenuti numerosi e qualificati ospiti. Tra questi Giuseppe Albertini, presidente della Camera di Commercio di Varese, entusiasta del clamore che le due gare della Cycling Sport Promotion suscitano nel mondo: “E’ un piacere immenso ospitare eventi di questo livello. Qui in provincia di Varese abbiamo creato una Sport Commission per un connubio tra sport e turismo così da far conoscere il nostro territorio in queste occasioni così importanti. Da sempre qui a Varese il ciclismo è popolare e il trofeo Binda contribuisce a rafforzare questo legame. E’ un palcoscenico sportivo per donne e questo accresce ulteriormente il valore dell’evento”

- Giorgio Piccolo, presidente della Comunità Montana delle Valli del Verbano si è dichiarato concorde nelle lodi per le gare della Cycling Sport Promotion: “Vi porto i saluti dei nostri 32 comuni. Noi seguiamo sempre con molto interesse l’attività del presidente Mario Minervino e rivolgiamo un ringraziamento al suo staff e a tutti quelli che collaborano all’organizzazione delle gare. Siamo altresì orgogliosi di questo evento che proietta il nostro territorio alla ribalta internazionale. Il ciclismo a Varese è uno sport di grande richiamo e noi stiamo lavorando alla realizzazione della pista ciclabile che unirà il Lago di Varese con il Lago Maggiore. Noi continueremo a dare l’appoggio a questa manifestazione perché richiama molta gente con sempre più importanti ricadute sul territorio”.

- Mario Minervino: “Ritroviamo Ville Ponti dopo diversi anni e ne siamo molto felici. La nostra avventura organizzativa è iniziata esattamente dieci anni fa: In queste stagioni da Cittiglio sono passate tantissime campionesse. Ultimamente abbiamo lanciato la gare delle donne junior, divenuta un modello per tutto il mondo. Siamo dunque molto orgogliosi del nostro lavoro. Quest’anno a Cittiglio ci saranno tutte le migliori. Ringrazio tutti gli sponsor, le Istituzioni di ogni ordine e grado. Stavolta con le gare partiremo da Taino con un nuovo percorso: tutti i sindaci interessati, ad iniziare da quelli coinvolti per la prima volta, si sono dimostrati entusiasti e disponibili. Come sempre lavoriamo con impegno al progetto scolastico ed il riscontro ci riempie di grande gioia. Cittiglio è la colonna portante della corsa e Taino si sta imponendo sempre più come il partner naturale della nostra attività. Ringrazio i miei collaboratori e i volontari (il giorno della gara saranno circa 400), le forze dell’ordine, i giornalisti e le associazioni di Cittiglio. Dopo il 19 marzo lavoreremo agli altri appuntamenti di aprile per Under 23, junior e allievi. In tutte quelle gare Taino e Tainenberg saranno il fulcro centrale dell’organizzazione”

- Fabrizio Anzani, sindaco di Cittiglio. “Ville Ponti è una location spettacolare così come il trofeo Bnda è utile al territorio: tutto questo è la bella testimonianza di una volontà di rivincita di Varese e delle donne. Cittiglio è il paese che ha dato i natali ad Alfredo Binda e sono grato a chi mi ha preceduto per aver iniziato a promuovere il ciclismo con il trofeo a lui dedicato. I nostri paesi, i paesi della provincia di Varese, sono bellissimi e questo evento costituisce l’occasione per la svolta nella politica di promozione del nostro territorio”.

- Stefano Ghiringhelli, sindaco di Taino: “La mia comunità sta conoscendo una fase di grande visibilità grazie al ciclismo. Taino, per tanti versi, è ancora poco conosciuto ma, grazie allo sport sta diventando famoso. Grazie anche al Tainenberg ogni domenica tante persone vengono a pedalare da noi. Con la Cycling Sport Promotion c’è l’impegno a crescere continuamente; abbiamo coinvolto tanti sponsor e questo ci ha consentito di ospitare diversi eventi. Vi invito tutti il 19 marzo a Taino: il parco dedicato a Giò Pomodoro è una bellissima balconata naturale sul Lago Maggiore con il Monte Rosa da sfondo, tutto molto suggestivo e bello”.

- Michele Gamba, vice presidente FCI: “Varese è terra di grande ciclismo e molti appassionati. Le due gare del 19 marzo si distinguono per la qualità organizzativa e lo standard di sicurezza che garantiscono Mario Minervino e la CSP. Le donne stanno dando grandi risultati alla Federazione e sono molto contento della presenza stasera della Valcar, un team di altissimo livello che mostra grande attenzione per il vivaio e le categorie giovanili. Ringrazio i tanti sindaci presenti perché il territorio è di fondamentale importanza per il nostro sport”

- Antonio Rossi, Assessore allo Sport e alla Politiche Giovanili della Regione Lombardia: “Complimenti a Mario Minervino; il trofeo Binda è stata la mia prima gara da Assessore e sono subito rimasto entusiasta. Ho visto la gara sotto il sole e sotto l’acqua ma in ogni circostanza gli organizzatori sono stati sempre all’altezza e le ragazze testimoniano sempre con grande entusiasmo questo impegno. Per noi è sempre molto importante la gara di Cittiglio perché promuove bene il territorio e lo sport tra i più giovani. Annuncio che è stato appena approvato un emendamento che considera lo sport utile a curare determinate malattie. D’ora in poi la società considererà lo sport di utilità sociale per la salvaguardia ed il recupero della salute”

- Mauro Cassani, direttore di Ubi Banca: “Dopo cinque anni ritorno a Cittiglio e ritrovo Minervino con la sua gara che è diventata sempre più importante. Qui si va oltre lo sport; questa è una bellissima vetrina. UBI Banca sta crescendo molto ed ora conta 100 filiali in provincia di Varese; noi e la Cycling Sport Promotion continueremo insieme a crescere sul territorio”.

Durante la serata sono stati assegnati premi ad Elisa Balsamo, campionessa del mondo junior su strada, Chiara Consonni, campionessa del mondo ed europea di inseguimento a squadre, ad Antonio Rossi e alla testata Tuttobiciweb. E’ stato annunciato, inoltre, che Radio Due Laghi sarà la radio ufficiale dell’evento

Il percorso

Per l’edizione 2017 la nuova sede di partenza sarà Taino; dopo un breve tratto di trasferimento le élite pedaleranno attraverso Lentate, Osmate, Cadrezzate, Brebbia, Besozzo, Gemonio Cittiglio, con il primo passaggio dopo 22 km di gara. In questo primo tratto ci saranno dei traguardi a premio; si continuerà attraverso Cittiglio, Cuveglio, Cassano Valcuvia, Mesenzana, Grantola, Cunardo (sede del GPM), Bedero Valcuvia, Brinzio, Orino, Azzio, Gemonio e Cittiglio (secondo passaggio dopo 71 km). Poi i quattro giri finali, come tradizione sull’anello tra Cittiglio, Brenta, Casalzuigno, Casale, Casalzuigno, Cuveglio, Cuvio, Comacchio, Orino, Azzio, Gemonio e Cittiglio, con la conclusione in via Valcuvia dopo 131 km.

Le squadre iscritte

Sia il trofeo Alfredo Binda che il trofeo Da Moreno costituiscono due appuntamenti di fortissimo richiamo mondiale; lo testimonia l’albo d’oro delle due competizioni che hanno visto il successo di tutte le più titolate atlete al mondo. Per il trofeo Binda: Morena Tartagni a Maria Canins, Fabiana Luperini, Nicole Brandli, Diana Ziliute, Nicole Cooke, Marianne Vos, Elisa Longo Borghini e Elizabeth Armitstead, che si è imposta nelle due ultime edizioni. Il giovane trofeo Da Moreno, l’evento per junior che fa scuola nel mondo, è stato vinto da atlete di assoluto splendore come Sofia Bertizzolo e Amalie Diderijksen.

- Davide Bardelli, direttore tecnico della gara: ”La partecipazione sarà stellare. In totale al “trofeo Binda” e al “trofeo Da Moreno” sono iscritte 50 squadre; per il Trofeo Binda delle prime 20 del ranking mondiale sono presenti 18. Per le junior sono iscritte 10 squadre nazionali (gli USA per la prima volta) e 15 club di cui 2 stranieri. Per le wild card sono state scelte innanzitutto quelle che hanno il vivaio junior. Ma le squadre escluse saranno considerate favorite il prossimo anno.” 

Premio BADALIN VITO – Sponsor della Prima Edizione della GARA CICLISTICA FEMMINILE “Trofeo Alfredo Binda Comune di Cittiglio”
– 2017 Antonio Rossi, assessore allo sport e politiche giovanili della Regione Lombardia
– 2016 Luca Gialanella, giornalista e responsabile della rubrica ciclismo della Gazzetta dello Sport
– 2015 Giuseppe Galliani, Vice Sindaco di Cittiglio
– 2014 Fabrizio Anzani, Sindaco di Cittiglio

Premio MICHELE BINETTI – Ideatore della GARA CICLISTICA FEMMINILE “Trofeo Alfredo Binda Comune di Cittiglio”
– 2017 Tuttobici, testata di riferimento del ciclismo nel mondo
– 2016 Milosh Kogoj, medico ufficiale della gara femminile di Cittiglio sin dalla prima edizione
– 2015 Daniele Cadario, ex amministratore a Cittiglio

Domani a Varese la presentazione ufficiale del “Trofeo Binda U.C.I. WWT”

Domani a Varese la presentazione ufficiale del “Trofeo Binda U.C.I. WWT”

Mancano ormai solo poche ore alla presentazione ufficiale del 19° “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio” gara UCI Women’s WorldTour e del 5° “Trofeo Da Moreno” – Piccolo Trofeo A. Binda – gara di Coppa delle Nazioni per donne junior, in programma domenica 19 marzo con partenza da Taino (VA) ed arrivo a Cittiglio (VA). La cerimonia si svolgerà domani, sabato 25 febbraio, presso il Centro Congressi Ville Ponti a Varese con inizio alle ore 19.00. Alla presentazione sono annunciati molti ospiti; tra questi Antonio Rossi, Assessore allo Sport e Politiche per i Giovani della Regione Lombardia, Michele Gamba, vice presidente FCI e le atlete del team Valcar PBM: le elite Elisa Balsamo, campionessa del mondo junior su strada, Dalia Muccioli, Allegra Arzuffi, Silvia Pollicini, Claudia Cretti, Marta Cavalli, Silvia Persico, Chiara Zanettin e la Junior Chiara Consonni, campionessa del mondo ed europea di inseguimento a squadre. Durante la serata saranno assegnati due premi importanti dedicati a Vito Badalin, sponsor della prima edizione del trofeo Binda e Michele Binetti, ideatore della gara.

Sia il trofeo Alfredo Binda che il trofeo Da Moreno costituiscono due appuntamenti di fortissimo richiamo mondiale; lo testimonia l’albo d’oro delle due competizioni che ha visto il successo di tutte le più titolate atlete al mondo. Per il trofeo Binda: Morena Tartagni a Maria Canins, Fabiana Luperini, Nicole Brandli, Diana Ziliute, Nicole Cooke, Marianne Vos, Elisa Longo Borghini ed Elizabeth Armitstead, che si è imposta nelle due ultime edizioni. Il giovane Trofeo Da Moreno, l’evento per junior che fa scuola nel mondo, è stato vinto da atlete di assoluto splendore come Sofia Bertizzolo ed Amalie Dideriksen. Anche quest’anno saranno al via tutte le migliori atlete al mondo. (Foto di Flaviano Ossola)

Premio BADALIN VITO – Sponsor della Prima Edizione della GARA CICLISTICA FEMMINILE “Trofeo Alfredo Binda Comune di Cittiglio”
– 2016 Luca Gialanella, giornalista e responsabile della rubrica ciclismo della Gazzetta dello Sport
– 2015 Giuseppe Galliani, Vice Sindaco di Cittiglio
– 2014 Fabrizio Anzani, Sindaco di Cittiglio

Premio MICHELE BINETTI – Ideatore della GARA CICLISTICA FEMMINILE “Trofeo Alfredo Binda Comune di Cittiglio”
– 2016 Milosh Kogoj, medico ufficiale della gara femminile di Cittiglio sin dalla prima edizione
– 2015 Daniele Cadario, ex amministratore a Cittiglio

L’entusiasmo degli alunni di Taino (VA) per “Pedala, Pedala… in Sicurezza!”

L’entusiasmo degli alunni di Taino (VA) per “Pedala, Pedala… in Sicurezza!”

Dopo le lezioni tenute presso le scuole di Gemonio (VA) e di Cittiglio (VA), oggi il progetto “Pedala, Pedala… in Sicurezza!”, inserito tra gli eventi collaterali del “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio – U.C.I. Women’s World Tour” e del “Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Alfredo Binda – U.C.I. Nations’ Cup Junior”, ha fatto tappa nel cuore di Taino (VA). All’incontro hanno preso parte le classi terza, quarta e due sezioni della classe quinta della scuola primaria “G. Pascoli” di Taino, per un totale di circa 80 alunni.

L’importante lezione interattiva di educazione stradale, che ha riscosso grande entusiasmo da parte dei piccoli alunni intervenuti, è stata diretta dall’assistente capo della Polizia Stradale di Varese Massimo Berardinello, coadiuvato dalla collega Milva Mosca. Presenti anche il primo cittadino di Taino Stefano Ghiringhelli ed il presidente della Cycling Sport Promotion Mario Minervino. Sabato 18 marzo, vigilia del doppio prestigioso evento ciclistico curato dalla regia organizzativa della CSP, nel Parco Comunale della stazione di Cittiglio (VA) si terrà la gara di regolarità per gli alunni delle scuole primarie in collaborazione con Polizia Stradale di Varese, Polizia Locale e Protezione Civile. (Foto di Flaviano Ossola)

PROGRAMMA MANIFESTAZIONI ED EVENTI COLLATERALI “TROFEO BINDA U.C.I. WWT 2017”

8 Febbraio 2017 – Ore 10:00 Gemonio (VA)
Presentazione della manifestazione agli alunni in presenza degli organi di informazione; PROGETTO “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Concorso per alunni delle Scuole Primarie e Secondarie dell’Istituto comprensivo di Gemonio, con la collaborazione Polizia Stradale di Varese e Polizia Locale.

15 Febbraio 2017 – Ore 10:00 Cittiglio (VA)
Presentazione della manifestazione agli alunni in presenza degli organi di informazione; PROGETTO “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Concorso per alunni delle Scuole Primarie dell’Istituto comprensivo di Gemonio, con la collaborazione Polizia Stradale di Varese e Polizia Locale.

22 Febbraio 2017 – Ore 10:00 Taino (VA)
Presentazione della manifestazione agli alunni in presenza degli organi di informazione; PROGETTO “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” per alunni delle Scuole Primarie dell’Istituto comprensivo di Taino, con la collaborazione Polizia Stradale di Varese e Polizia Locale.

25 Febbraio 2017 – Presentazione ufficiale
19° “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio” prova UCI Women’s WorldTour – 1.WWT e
5° “Trofeo Da Moreno” – Piccolo Trofeo A. Binda – prova della Coppa delle Nazioni per donne Juniores.
“Cena di Gala” a Villa Andrea, Centro Congressi Ville Ponti – Piazza Litta, 2 – 21100 Varese

SABATO 18 MARZO 2017
Ore 14:30 Gara di regolarità per gli alunni della Scuola Primaria in collaborazione con Polizia Stradale di Varese, Polizia Locale e Protezione Civile presso il Parco Comunale della stazione di Cittiglio (VA)

DOMENICA 19 MARZO 2017
19° Trofeo Binda – Comune di Cittiglio, iscritta nel calendario UCI Donne Elite in classe World Tour Femminile
5° Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Binda, iscritta nel calendario UCI Donne Junior in classe Nations’ Cup

“Pedala, Pedala… in Sicurezza!” ha fatto tappa nel cuore di Cittiglio (VA)

“Pedala, Pedala… in Sicurezza!” ha fatto tappa nel cuore di Cittiglio (VA)

Seconda importante giornata di lavoro per la Cycling Sport Promotion di patron Mario Minervino, impegnata ieri, mercoledì 15 febbraio, nello sviluppo del progetto scolastico “Pedala, Pedala… in Sicurezza!”, inserito tra gli eventi collaterali del “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio – U.C.I. Women’s World Tour” e del “Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Alfredo Binda – U.C.I. Nations’ Cup Junior”. All’incontro, che si è tenuto presso la palestra della scuola primaria “G.B. Cittolini” di Cittiglio (VA), hanno partecipato due sezioni delle classi quarta e quinta, per un totale di circa 70 bambini.

L’interessante lezione interattiva di educazione stradale, che ha riscosso grande entusiasmo da parte degli alunni intervenuti, è stata diretta dalla Polizia Stradale di Varese rappresentata per l’occasione da Antonio Prina, coadiuvato dalla collega Milva Mosca. Visto l’ottimo successo riscontrato, le lezioni teoriche del progetto scolastico “Pedala, Pedala… in Sicurezza!”, già iniziate la scorsa settimana a Gemonio (VA), proseguiranno mercoledì 22 febbraio a Taino (VA). Sabato 18 marzo, vigilia del doppio importante evento ciclistico voluto dalla CSP, si terrà invece la lezione pratica presso il Parco Comunale della stazione di Cittiglio. (Foto di Flaviano Ossola)

PROGRAMMA MANIFESTAZIONI ED EVENTI COLLATERALI “TROFEO BINDA U.C.I. WWT 2017”

8 Febbraio 2017 – Ore 10:00 Gemonio (VA)
Presentazione della manifestazione agli alunni in presenza degli organi di informazione; PROGETTO “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Concorso per alunni delle Scuole Primarie e Secondarie dell’Istituto comprensivo di Gemonio, con la collaborazione Polizia Stradale di Varese e Polizia Locale.

15 Febbraio 2017 – Ore 10:00 Cittiglio (VA)
Presentazione della manifestazione agli alunni in presenza degli organi di informazione; PROGETTO “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Concorso per alunni delle Scuole Primarie dell’Istituto comprensivo di Gemonio, con la collaborazione Polizia Stradale di Varese e Polizia Locale.

22 Febbraio 2017 – Ore 10:00 Taino (VA)
Presentazione della manifestazione agli alunni in presenza degli organi di informazione; PROGETTO “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” per alunni delle Scuole Primarie dell’Istituto comprensivo di Taino, con la collaborazione Polizia Stradale di Varese e Polizia Locale.

25 Febbraio 2017 – Presentazione ufficiale
19° “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio” prova UCI Women’s WorldTour – 1.WWT e
5° “Trofeo Da Moreno” – Piccolo Trofeo A. Binda – prova della Coppa delle Nazioni per donne Juniores.
“Cena di Gala” a Villa Andrea, Centro Congressi Ville Ponti – Piazza Litta, 2 – 21100 Varese

SABATO 18 MARZO 2017
Ore 14:30 Gara di regolarità per gli alunni della Scuola Primaria in collaborazione con Polizia Stradale di Varese, Polizia Locale e Protezione Civile presso il Parco Comunale della stazione di Cittiglio (VA)

DOMENICA 19 MARZO 2017
19° Trofeo Binda – Comune di Cittiglio, iscritta nel calendario UCI Donne Elite in classe World Tour Femminile
5° Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Binda, iscritta nel calendario UCI Donne Junior in classe Nations’ Cup

A Gemonio (VA) prima lezione del progetto scolastico “Pedala, Pedala… in Sicurezza!”

A Gemonio (VA) prima lezione del progetto scolastico “Pedala, Pedala… in Sicurezza!”

Intensa giornata di lavoro per la Cycling Sport Promotion di patron Mario Minervino, impegnata in due diverse lezioni di “Pedala, Pedala… in Sicurezza!”, l’importante progetto scolastico inserito tra gli eventi collaterali del “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio – U.C.I. Women’s World Tour” e del “Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Alfredo Binda – U.C.I. Nations’ Cup Junior”. All’incontro, che si è tenuto presso l’Istituto comprensivo statale “E. Curti” di Gemonio (VA), hanno partecipato le classi quarta e quinta della scuola primaria di Gemonio e due sezioni delle classi prima, seconda e terza della scuola secondaria di Gemonio, per un totale di oltre 160 alunni.

La doppia lezione interattiva di educazione stradale, che ha riscosso grande entusiasmo da parte degli studenti intervenuti, è stata diretta dall’assistente capo della Polizia Stradale di Varese Massimo Berardinello, coadiuvato dalla collega Milva Mosca e dal rappresentante della Polizia Locale di Gemonio Piero Matteucci. Visto l’ottimo successo riscontrato, le lezioni teoriche del progetto scolastico “Pedala, Pedala… in Sicurezza!” proseguiranno la prossima settimana a Cittiglio (VA) ed in quella successiva a Taino (VA). Sabato 18 marzo, vigilia del doppio importante evento ciclistico voluto dalla CSP, si terrà invece la lezione pratica presso il Parco Comunale della stazione di Cittiglio. (Foto di Flaviano Ossola)

PROGRAMMA MANIFESTAZIONI ED EVENTI COLLATERALI “TROFEO BINDA U.C.I. WWT 2017”

8 Febbraio 2017 – Ore 10:00 Gemonio (VA)
Presentazione della manifestazione agli alunni in presenza degli organi di informazione; PROGETTO “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Concorso per alunni delle Scuole Primarie e Secondarie dell’Istituto comprensivo di Gemonio, con la collaborazione Polizia Stradale di Varese e Polizia Locale.

15 Febbraio 2017 – Ore 10:00 Cittiglio (VA)
Presentazione della manifestazione agli alunni in presenza degli organi di informazione; PROGETTO “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Concorso per alunni delle Scuole Primarie dell’Istituto comprensivo di Gemonio, con la collaborazione Polizia Stradale di Varese e Polizia Locale.

22 Febbraio 2017 – Ore 10:00 Taino (VA)
Presentazione della manifestazione agli alunni in presenza degli organi di informazione; PROGETTO “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” per alunni delle Scuole Primarie dell’Istituto comprensivo di Taino, con la collaborazione Polizia Stradale di Varese e Polizia Locale.

25 Febbraio 2017 – Presentazione ufficiale
19° “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio” prova UCI Women’s WorldTour – 1.WWT e
5° “Trofeo Da Moreno” – Piccolo Trofeo A. Binda – prova della Coppa delle Nazioni per donne Juniores.
“Cena di Gala” a Villa Andrea, Centro Congressi Ville Ponti – Piazza Litta, 2 – 21100 Varese

SABATO 18 MARZO 2017
Ore 14:30 Gara di regolarità per gli alunni della Scuola Primaria in collaborazione con Polizia Stradale di Varese, Polizia Locale e Protezione Civile presso il Parco Comunale della stazione di Cittiglio (VA)

DOMENICA 19 MARZO 2017
19° Trofeo Binda – Comune di Cittiglio, iscritta nel calendario UCI Donne Elite in classe World Tour Femminile
5° Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Binda, iscritta nel calendario UCI Donne Junior in classe Nations’ Cup

Ecco gli eventi collaterali del “Trofeo Alfredo Binda”. Sabato 25 Febbraio la presentazione ufficiale

Ecco gli eventi collaterali del “Trofeo Alfredo Binda”. Sabato 25 Febbraio la presentazione ufficiale

Importante riunione questo pomeriggio a Cittiglio (VA) del consiglio direttivo della Cycling Sport Promotion per mettere a punto il calendario delle iniziative che caratterizzeranno la prima parte della stagione 2017 della società sportiva presieduta da Mario Minervino: durante i mesi di febbraio e marzo sono in programma importanti appuntamenti a cominciare dagli incontri con gli studenti delle scuole di Gemonio, Cittiglio e Taino per lo sviluppo del progetto: “Pedala, Pedala in Sicurezza”: “Tutti sanno che la nostra attività ci vede impegnati innanzitutto verso i bambini – spiega il presidente Mario Minervino – che stanno diventando sempre più i protagonisti del nostro lavoro nel mondo dello sport. In questa attività siamo affiancati dalla Polizia Locale, Protezione Civile e Polizia Stradale, dai Comuni e dai presidi e dagli insegnanti.

I bambini vivono con magia l’incontro con il mondo della bicicletta che, nonostante l’avanzare incessante della tecnologia, suscita sempre un grande fascino. Noi spieghiamo loro come andare in bicicletta lungo le strade del nostro territorio rispettando scrupolosamente le norme del codice e tenendo sempre in ordine la bicicletta. Mostriamo loro le opportunità della provincia di Varese, ricca di poste ciclabili, di paesi accoglienti e caratteristici, di panorami e scorci mozzafiato. Dal loro entusiasmo nasce la nostra forza per l’organizzazione delle gare che presenteremo sabato 25 febbraio nella bellissima cornice di Ville Ponti a Varese”. (Foto di Flaviano Ossola)

PROGRAMMA – MANIFESTAZIONI ED EVENTI COLLATERALI 2017

8 Febbraio 2017 – Ore 10,00 Gemonio (VA)
Presentazione della manifestazione agli alunni in presenza degli organi di informazione; PROGETTO “PEDALA, PEDALA…. IN SICUREZZA” Concorso per alunni delle Scuole Primarie e Secondarie dell’Istituto comprensivo di Gemonio, con la collaborazione Polizia Stradale di Varese e Polizia Locale.

15 Febbraio 2017 – Ore 10,00 Cittiglio (VA)
Presentazione della manifestazione agli alunni in presenza degli organi di informazione; PROGETTO “PEDALA, PEDALA…. IN SICUREZZA” Concorso per alunni delle Scuole Primarie dell’Istituto comprensivo di Gemonio, con la collaborazione Polizia Stradale di Varese e Polizia Locale.

22 Febbraio 2017 – Ore 10,00 Taino (VA)
Presentazione della manifestazione agli alunni in presenza degli organi di informazione; PROGETTO “PEDALA, PEDALA…. IN SICUREZZA” per alunni delle Scuole Primarie dell’Istituto comprensivo di Taino, con la collaborazione Polizia Stradale di Varese e Polizia Locale.

25 Febbraio 2017 – Presentazione ufficiale
19° “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio” prova UCI Women’s WorldTour – 1.WWT e
5° “Trofeo Da Moreno” – Piccolo Trofeo A. Binda – prova della Coppa delle Nazioni per donne Juniores.
“Cena di Gala” a Villa Andrea, Centro Congressi Ville Ponti – Piazza Litta, 2 – 21100 Varese

SABATO 18 MARZO 2017
Ore 14,30 Gara di regolarità per gli alunni della Scuola Primaria in collaborazione con Polizia Stradale di Varese, Polizia Locale e Protezione Civile presso il Parco Comunale della stazione di Cittiglio (VA)

DOMENICA 19 MARZO 2017
19° Trofeo Binda – Comune di Cittiglio, iscritta nel calendario UCI Donne Elite in classe World Tour Femminile
5° Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Binda, iscritta nel calendario UCI Donne Junior in classe Nations’ Cup

Ecco tutti gli impegni organizzativi 2017 della Cycling Sport Promotion di patron Minervino

Ecco tutti gli impegni organizzativi 2017 della Cycling Sport Promotion di patron Minervino

Per la Cycling Sport Promotion quella che va ad iniziare è una stagione di importantissimi appuntamenti per tifosi ed appassionati di ciclismo della provincia di Varese. Donne, uomini, giovani e bambini; un po’ tutti avranno la loro opportunità di un palcoscenico agonistico di valore mondiale e nazionale. I primi appuntamenti riguardano il ciclismo femminile che domenica 19 marzo ha in programma due eventi, sempre più patrimonio del ciclismo internazionale: il 19° “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio” prova UCI Women’s WorldTour – 1.WWT e il 5° “Trofeo Da Moreno” – Piccolo Trofeo A. Binda – prova della Coppa delle Nazioni per donne Juniores. Si tratta di due competizioni che hanno scritto e continuano a scrivere le pagine più belle di una disciplina, il ciclismo femminile junior ed elite, che attira sempre più pubblico in ogni parte del mondo. Da tradizione a Cittiglio saranno di scena tutte o quasi le migliori atlete al mondo, nella prima grande rivincita dopo mondiale e olimpiade di Rio de Janeiro. Giusto il tempo di asciugare striscioni e gazebo che Mario Minervino ed i suoi inarrivabili collaboratori sabato 29 aprile allestiranno il “Trofeo Corri per la Mamma – Trofeo G. Giucolsi – Coppa dei Laghi – Trofeo Almar” gara nazionale Under 23 che promette grandi emozioni come le due edizioni della Coppa delle Nazioni, organizzate negli ultimi anni. Il giorno dopo, domenica 30 aprile, a completare un favoloso week end in bicicletta, sullo stesso circuito si svolgerà il “7° Trofeo Da Moreno – memorial Ersilio Ferrario” per corridori juniores.

Marzo ed aprile, dunque, saranno i mesi più impegnativi della Cycling Sport Promotion; mesi preceduti dall’attività di promozione della mobilità ciclistica nelle scuole del territorio. Da maggio in poi altri eventi, per i più giovani: “Come sempre allestiremo eventi importanti – ha spiegato il presidente Mario Minervino – grazie ai miei collaboratori ma soprattutto grazie alle Istituzioni e agli sponsor che non ci fanno mai mancare il loro sostegno. Sono tutti molto entusiasti dell’attività che svolgiamo con tanto impegno; tanti hanno compreso il valore del ciclismo, non solo dal punto di vista sportivo, ad iniziare dalle Amministrazioni Comunali di Cittiglio e Taino. Si è formato un bellissimo tandem tra queste due cittadine e noi siamo molto felici di poter allestire eventi così importanti in un territorio così accogliente”. (Foto di Flaviano Ossola)