Altri

L’Allievo Andrea Piccolo vince il “7° Trofeo Da Moreno – Memorial Bruno Aldegheri”

L’Allievo Andrea Piccolo vince il “7° Trofeo Da Moreno – Memorial Bruno Aldegheri”

Con uno scatto nei ultimi cento metri Andrea Piccolo (Pedale Senaghese) ha vinto oggi a Taino, in provincia di Varese, il 7° Trofeo Da Moreno – Bruno Aldegheri a.m. per allievi organizzato dalla Cycling Sport Promotion. Piccolo ha preceduto Nicola Plebani (Team Giorgi) con il quale ha diviso le fatiche e le emozioni di una lunghissima fuga che i due hanno portato a termine con un 1’42” di vantaggio sul gruppo, regolato negli ultimi metri da Alessandro Baroni (Equipe Corbettese)

Con la gara allievi si è conclusa la splendida “Due giorni di ciclismo a Taino” che ha visto protagonisti corridori under 23, juniores e allievi. Taino si conferma sempre più la piccola capitale del ciclismo varesino grazie alla passione dei suoi abitanti ed al “Tainenberg”, lo strappo acciottolato che non può mancare nelle uscite di tutti i ciclisti che vivono in zona: “Siamo felicissimi del riscontro che c’è stato qui a Taino per questa Due Giorni – ha commentato Stefano Ghiringhelli, sindaco di Taino – tanta gente ha raggiunto il nostro paese che si è prestato con gioia ad allestire un palcoscenico importante come quello realizzato da Mario Minervino e dalla Cycling Sport Promotion”. Entusiasta anche Andrea Covi, “anima del ciclismo a Taino” e papà di Alessandro Covi, secondo nella gara degli under 23 di sabato.

A Taino, quando Alessandro, è spuntato in fondo al paese e sembrava potesse vincere, c’è stato un boato da curva, tanto che subito è nata l’idea di una “curva Covi” da organizzare nelle prossime gare: “A dire la verità sono stato molto contento soprattutto dei bambini che sono venuti al parco a provare ad andare in bicicletta – ha sottolineato Andrea Covi – I bambini sono stati così contenti che giovedì si ritroveranno per il primo allenamento”. Ecco già la prima, vera e tangibile eredità della splendida “Due Giorni Ciclistica di Taino 2017. Una sintesi di 30 minuti delle tre gare del week end di Taino sarà trasmessa martedì 2 maggio, alle ore 20.30 sulla piattaforma PMGSPORT (www.pmgsport.it). (Foto di Flaviano Ossola)

Ordine d’arrivo 7° Trofeo Da Moreno – Bruno Aldegheri a.m.:
1) Andrea Piccolo (Pesale Senaghese) km 66,6 in 1h42’54” media km/h 38,834
2) Nicola Plebani (Team Giorgi)
3) Alessandro Baroni (Equipe Corbettese) a 1‘42”
4) Vittorio Degiuli (Bustese Olonia)
5) Christian Bagatin (Orinese) a 2’01”
6) Andrea D’Amato (Team Giorgi)
7) Alessandro Motta (Molinello Servetto)
8) Lorenzo Gobbo (Pedale Senaghese)
9) Federico Arioli (Molinello Servetto)
10) Francesco Vergobbi (Remo Calzolari Da Moreno)

Il “7° Trofeo Da Moreno – Memorial Ersilio Ferrario” allo Juniores Andrea Bagioli

Il “7° Trofeo Da Moreno – Memorial Ersilio Ferrario” allo Juniores Andrea Bagioli

Andrea Bagioli (Canturino 1902) ha vinto oggi a Taino, in provincia di Varese, il 7° Trofeo Da Moreno – Memorial Ersilio Ferrario per juniores organizzato dalla Cycling Sport Promotion nell’ambito della “due Giorni Ciclistica di Taino” che tra sabato e domenica propone ben tre diverse competizioni; under 23, juniores e allievi. Bagioli ha battuto la numerosa ed agguerrita concorrenza, composta da 154 avversari di ben 21 squadre, con uno scatto sulla salita conclusiva per Taino. Il vincitore ha preceduto tutto il gruppo di una manciata di secondi. In precedenza la gara aveva visto la bellissima azione di Marco Plebani (TeamGiorgi) e Michele Valtunini (Team Giorgi), in fuga per circa 40 chilometri. Annullata la fuga dei due, dal gruppo sono usciti in sei prima del ricongiungimento generale, avvenuto a soli cinque chilometri dalla conclusione. Quindi lo scatto decisivo di Bagioli che ha conquistato il successo ed anche il titolo di campione comasco. (Foto di Flaviano Ossola)

Ordine d’arrivo:
1) Andrea Bagioli (Canturino 1902) km 100,5 in 2h30’13” media km/h 40,142
2) Francesco Carollo (Energy Team) a 2”
3) Andrea Barbierato (Energy Team)
4) Luca Coati (Ausonia CSI Pescantina)
5) Karel Vacek (Team Giorgi) a 4”
6) Massimo Muraro (Bustese Olonia)
7) Federico Mascheroni (Energy Team)
8) Luca Rastelli (Cremonese 1891)
9) Andrea Amboni (Capriolo)
10) Marcello Mazzoleni (Team Lvf)

Domani a Taino (VA) il “Trofeo Almar U23″. Domenica di scena Juniores ed Allievi

Domani a Taino (VA) il “Trofeo Almar U23″. Domenica di scena Juniores ed Allievi

Sono 173 i corridori iscritti al 7° trofeo Corri per la Mamma e trofeo Giuseppe Giucolsi a.m., 3° Coppa dei Laghi trofeo Almar, per under 23 in programma domani, sabato 29 aprile a Taino, in provincia di Varese: Ventitré squadre tra cui Australia, Russia, Svizzera e Gran Bretagna e tutte le più importanti formazioni italiane saranno dunque al via della competizione, valida anche quale campionato regionale lombardo universitario. Il campionato è indetto dal CUSI Lombardia. Vi parteciperanno corridori iscritti per l’anno accademico 2016-2017: a qualsiasi corso di laurea delle Università Lombarde o Accademia parificata e a qualsiasi Università telematica riconosciuta dal MIUR purché residenti in Lombardia. La gara prenderà avvio alle ore 13.30 e si svolgerà su un circuito di km 17, da ripetere 9 volte per un totale di km 151. Da Taino si raggiungerà Lentate Verbano, Osmate, Cadrezzate, Barza, Cheglio e arrivo a Taino. Ad eccezione della prima tornata ad ogni giro sarà percorso il “Tainenberg” meta abituale degli allenamenti dei ciclisti della zona. Altro punto particolarmente impegnativo, spettacolare e molto probabilmente decisivo quanto il Tainenberg sarà il Barza; uno “strappo” posizionato a tre chilometri dall’arrivo che potrebbe risultare decisivo per la selezione finale.

Domani pomeriggio il Parco di Taino sarà animato da un’interessantissima iniziativa organizzata dalla Bottega del Romeo di Ispra: il Kids Day: “Vieni al parco a provare il ciclocross e le biciclette multiuso della Frog”. Attesi tanti bambini e tante bambine dai sette ai dodici anni. Domenica 30 sono in programma due corse; la prima per juniores, la seconda per allievi. Gli juniores si contenderanno il. La gara si svolgerà sullo stesso circuito degli U23. I giri da compiere saranno sei (senza il Tainenberg al primo giro) per un totale di km 100. La partenza avrà luogo alle ore 9.00. La corsa assegnerà il titolo di campione provinciale comasco; si contano oltre 200 corridori al via.

Nel primo pomeriggio sarà la volta degli allievi che avranno il compito di percorrere quattro giri di circuito (nei primi due senza Tainenberg) per un totale di km 60. La partenza per loro è fissata alle ore 14.30. In palio il, valevole quale tappa del Giro della Provincia di Varese. Circa 100 i corridori che saranno al via. Una sintesi delle tre gare sarà trasmessa martedì 2 maggio, alle ore 20.30 sulla piattaforma PMG SPORT (http://www.pmgsport.it/) che dal 2008 produce progetti nel settore digitale, televisivo e cinematografico. (Foto di Flaviano Ossola)

SABATO 29 Aprile 2017
– 7° Trofeo Corri per la Mamma e Trofeo Giuseppe Giucolsi a.m. – 3A Coppa dei Laghi Trofeo Almar (nazionale U23)
(VALEVOLE COME CAMPIONATO REGIONALE LOMBARDO UNDER 23 UNIVERSITARIO)
La segreteria e la sala stampa di partenza e di arrivo saranno aperte dalle ore 8.30 presso Comune di Taino – Piazza Piero e Gaspare Pajetta
La conferma dei partenti e il ritiro dei numeri di gara presso Comune di Taino dalle ore 9.30 alle 11.15
La riunione dei direttori sportivi, si terrà alle ore 11.30
Presentazione Team: ore 12,00
Partenza: ore 13,30 – Taino
Arrivo: ore 17,00 – Taino
PARCO DI TAINO: Kids Day
“Vieni al parco a provare il ciclocross e le biciclette multiuso della Frog by Romeo”.
Per tutti i bambini e le bambine dai 7 ai 12 anni
A cura della Bottega del Romeo di Ispra
Dalle ore 14.00 alle ore 17.00

DOMENICA 30 Aprile 2017
– 7° Trofeo Da Moreno – Memorial Ersilio Ferrario (juniores)
(VALEVOLE COME CAMPIONATO PROVINCIALE COMASCO)
Partenza: ore 9,00
Arrivo: ore 11,30
– 7° Trofeo Da Moreno – Bruno Aldegheri a.m. (allievi)
(VALEVOLE COME TAPPA GIRO PROVINCIA DI VARESE E CAMPIONATO PROVINCIALE COMASCO)
Partenza: ore 14,30
Arrivo: ore 16,00

Taino (VA) aspetta i 500 corridori che si contenderanno tre importanti trofei

Taino (VA) aspetta i 500 corridori che si contenderanno tre importanti trofei

Sono ventitre le squadre iscritte al 7° trofeo Corri per la Mamma e trofeo Giuseppe Giucolsi a.m., 3° Coppa dei Laghi trofeo Almar, per under 23, in programma sabato 29 aprile a Taino, in provincia di Varese. La gara sarà valida quale campionato lombardo U23 universitario. Il tracciato di gara si sviluppa su un circuito di km 17 da ripetere 9 volte per un totale di km 151. Da Taino si pedala verso Lentate Verbano, Osmate, Cadrezzate, Barza, Cheglio e arrivo a Taino. Ad eccezione della prima tornata ad ogni giro sarà percorso il “Tainenberg” meta abituale degli allenamenti dei ciclisti della zona. Il via alla gara sarà dato alle ore 13.30. Queste le squadre iscritte: Team Colpack, Zalf Euromobil Désirée Fior, General Store Bottoli Zardini, Viris Maserati Sisal, Delio Gallina Colosio, Cipollini Iseo Rime, Team Palazzago, Gs Gavardo Biesse Carrera Tecmor, Overall Cycling Team, Gerbi, Breganze, Vc Cremonese Guerciotti, Beltrami Tsa Argon 18 Tre Colli, Hopplà Petroli Firenze, Team Idea, Namedsport -Rocket, Futura Team Rosini, Team VVFF, Fly Cycling Team, VC Mendrisio, Zappi’s, Australia, Gazprom. Sabato pomeriggio il Parco di Taino sarà animato da un’interessantissima iniziativa organizzata dalla Bottega del Romeo di Ispra: il Kids Day: “Vieni al parco a provare il ciclocross e le biciclette multiuso della Frog”. Attesi tanti bambini e tante bambine dai sette ai dodici anni.

Domenica 30 sono in programma due corse; la prima per juniores, la seconda per allievi. Gli juniores si contenderanno il 7° trofeo Da Moreno – Memorial Ersilio Ferrario. La gara si svolgerà sullo stesso circuito degli U23. I giri da compiere saranno sei (senza il Tainenberg al primo giro) per un totale di km 100. La partenza avrà luogo alle ore 9.00. La corsa assegnerà il titolo di campione provinciale comasco; si contano oltre 200 corridori al via. Nel primo pomeriggio sarà la volta degli allievi che avranno il compito di percorrere quattro giri di circuito (nei primi due senza Tainenberg) per un totale di km 60. La partenza per loro è fissata alle ore 14.30. In palio il 7° trofeo Da Moreno – Bruno Aldegheri, valevole quale tappa del Giro della Provincia di Varese. Circa 100 i corridori che saranno al via.

SABATO 29 Aprile 2017
– 7° Trofeo Corri per la Mamma e Trofeo Giuseppe Giucolsi a.m. – 3A Coppa dei Laghi Trofeo Almar (nazionale U23) – (VALEVOLE COME CAMPIONATO REGIONALE LOMBARDO UNDER 23 UNIVERSITARIO)
La segreteria e la sala stampa di partenza e di arrivo saranno aperte dalle ore 8.30 presso Comune di Taino – Piazza Piero e Gaspare Pajetta
La conferma dei partenti e il ritiro dei numeri di gara presso Comune di Taino dalle ore 9.30 alle 11.15
La riunione dei direttori sportivi, si terrà alle ore 11.30
Presentazione Team: ore 12,00
Partenza: ore 13,30 – Taino
Arrivo: ore 17,00 – Taino

PARCO DI TAINO: Kids Day
“Vieni al parco a provare il ciclocross e le biciclette multiuso della Frog by Romeo”.
Per tutti i bambini e le bambine dai 7 ai 12 anni
A cura della Bottega del Romeo di Ispra
Dalle ore 14.00 alle ore 17.00

DOMENICA 30 Aprile 2017
– 7° Trofeo Da Moreno – Memorial Ersilio Ferrario (juniores)
(VALEVOLE COME CAMPIONATO PROVINCIALE COMASCO)
Partenza: ore 9,00
Arrivo: ore 11,30
– 7° Trofeo Da Moreno – Bruno Aldegheri a.m. (allievi)
(VALEVOLE COME TAPPA GIRO PROVINCIA DI VARESE E CAMPIONATO PROVINCIALE COMASCO)
Partenza: ore 14,30
Arrivo: ore 16,00

Fine del mese di Aprile nel segno del ciclismo giovanile nel cuore di Taino (VA)

Fine del mese di Aprile nel segno del ciclismo giovanile nel cuore di Taino (VA)

Nell’ultimo fine settimana di aprile Taino, piccolo paese in provincia di Varese che si affaccia sul Lago Maggiore, proprio di fronte il Monte Rosa, si candida a diventare capitale del ciclismo. Infatti sabato 29 e domenica 30 a Taino arriveranno centinaia di corridori per tre diversi appuntamenti di spicco del calendario nazionale. Sabato 29 è in programma il 7° trofeo Corri per la Mamma e trofeo Giuseppe Giucolsi a.m., 3° Coppa dei Laghi trofeo Almar, per under 23, gara valida quale campionato lombardo U23 universitario. Il tracciato di gara si sviluppa su un circuito di km 17 da ripetere 9 volte per un totale di km 151. Da Taino si pedala verso Lentate Verbano, Osmate, Cadrezzate, Barza, Cheglio e arrivo a Taino. Ad eccezione della prima tornata ad ogni giro sarà percorso il “Tainenberg” meta abituale degli allenamenti dei ciclisti della zona. Il via alla gara sarà dato alle ore13.30.

Domenica 30 sono in programma due corse; la prima per juniores, la seconda per allievi. Gli juniores si contenderanno il 7° trofeo Da Moreno – Memorial Ersilio Ferrario. La gara si svolgerà sullo stesso circuito degli U23. I giri da compiere saranno sei (senza il Tainenberg al primo giro) per un totale di km 100. La partenza avrà luogo alle ore 9.00. La corsa assegnerà il titolo di campione provinciale comasco. Nel primo pomeriggio sarà la volta degli allievi che avranno il compito di percorrere quattro giri di circuito (nei primi due senza Tainenberg) per un totale di km 60. La partenza per loro è fissata alle ore 14.30. In palio il 7° trofeo Da Moreno – Bruno Aldegheri, valevole quale tappa del Giro della Provincia di Varese.

Taino deve il suo crescente e inarrestabile successo a due ruote grazie, soprattutto, al Tainenberg, una breve strada contadina di ciottoli e vibrazioni, di appena 200 metri ma con una pendenza al 16% che la rendono simile ai “muri” sacri che al Nord Europa hanno reso il ciclismo lo sport nazionale. Il Tainenberg è meta quotidiana dei cicloamatori della provincia di Varese. Ma non solo. Su quella breve ma velenosa salita si consumano le sfide di quanti amano la sfida in bicicletta, sia essi uomini o donne, giovani e meno giovani. “Si va a Taino e vediamo chi va più forte”, è la sfida che ricorre spesso tra chi si appresta all’uscita con il Tainenberg a portata di bici. Il Tainenberg fa la fortuna di Taino e Mario Minervino fa la fortuna di Stefano Ghiringhelli, sindaco del paese, che insieme a Fabrizio Anzani, sindaco di Cittiglio, stanno diventando partner preferiti della Cycling Sport Promotion che ricambia l’attenzione con l’entusiasmo ed il colore dello sport che si rivela sempre un eccellente veicolo di promozione e sviluppo del territorio. (Foto di Flaviano Ossola)

Programma

Sabato 29 aprile
Taino – Under 23
7° trofeo Corri per la Mamma e trofeo Giuseppe Giucolsi a.m., 3° Coppa dei Laghi trofeo Almar – partenza ore 13.30
Percorso: 9 giri di circuito per un totale di km 151
Arrivo ore 17.00 circa

Domenica 30 aprile
Taino – juniores
7° trofeo Da Moreno – Memorial Ersilio Ferrario – partenza ore 9.00
Percorso: 6 giri di circuito per un totale di km 100
Arrivo ore 11.30 circa
Taino – allievi
7° trofeo Da Moreno – Bruno Aldegheri – partenza ore 14.30
Percorso: 4 giri di circuito per un totale di km 60
Arrivo ore 16.00 circa

U23, Juniores ed Allievi nell’ultimo week end di Aprile della CSP

U23, Juniores ed Allievi nell’ultimo week end di Aprile della CSP

Nemmeno il tempo di ripiegare striscioni e cartelli vari che la Cycling Sport Promotion si rimette al lavoro per preparare il prossimo appuntamento che sarà, in realtà, un triplo appuntamento. Sabato 29 e domenica 30 aprile, infatti, la società sportiva presieduta da Mario Minervino organizzerà un trittico da sogno, in collaborazione con il Comune di Taino; sabato 29 aprile è in programma il 7° trofeo Corri per la Mamma e trofeo Giuseppe Giucolsi a.m., 3° Coppa dei Laghi trofeo Almar, per under 23, gara valida quale campionato lombardo U23 universitario. Il tracciato di gara si sviluppa su un circuito di km 17 da ripetere 9 volte per un totale di km 151. Da Taino si pedala verso Lentate Verbano, Osmate, Cadrezzate, Barza, Cheglio e arrivo a Taino. Ad eccezione della prima tornata ad ogni giro sarà percorso il “Tainenberg” meta abituale degli allenamenti dei ciclisti della zona. Il via alla gara sarà dato alle ore 13.30.

Domenica 30 aprile sono in programma due corse; la prima per juniores, la seconda per allievi. Gli juniores si contenderanno il 7° trofeo Da Moreno – Memorial Ersilio Ferrario. La gara si svolgerà sullo stesso circuito degli U23. I giri da compiere saranno sei (senza il Tainenberg al primo giro) per un totale di km 100. La partenza avrà luogo alle ore 11.30. Nel primo pomeriggio sarà la volta degli allievi che avranno il compito di percorrere quattro giri di circuito (nei primi due senza Tainenberg) per un totale di km 60. La partenza per loro è fissata alle ore 14.30. In palio il 7° trofeo Da Moreno – Bruno Aldegheri., valevole quale tappa del Giro della Provincia di Varese. (Foto di Flaviano Ossola)

Domani a Varese la presentazione ufficiale del “Trofeo Binda U.C.I. WWT”

Domani a Varese la presentazione ufficiale del “Trofeo Binda U.C.I. WWT”

Mancano ormai solo poche ore alla presentazione ufficiale del 19° “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio” gara UCI Women’s WorldTour e del 5° “Trofeo Da Moreno” – Piccolo Trofeo A. Binda – gara di Coppa delle Nazioni per donne junior, in programma domenica 19 marzo con partenza da Taino (VA) ed arrivo a Cittiglio (VA). La cerimonia si svolgerà domani, sabato 25 febbraio, presso il Centro Congressi Ville Ponti a Varese con inizio alle ore 19.00. Alla presentazione sono annunciati molti ospiti; tra questi Antonio Rossi, Assessore allo Sport e Politiche per i Giovani della Regione Lombardia, Michele Gamba, vice presidente FCI e le atlete del team Valcar PBM: le elite Elisa Balsamo, campionessa del mondo junior su strada, Dalia Muccioli, Allegra Arzuffi, Silvia Pollicini, Claudia Cretti, Marta Cavalli, Silvia Persico, Chiara Zanettin e la Junior Chiara Consonni, campionessa del mondo ed europea di inseguimento a squadre. Durante la serata saranno assegnati due premi importanti dedicati a Vito Badalin, sponsor della prima edizione del trofeo Binda e Michele Binetti, ideatore della gara.

Sia il trofeo Alfredo Binda che il trofeo Da Moreno costituiscono due appuntamenti di fortissimo richiamo mondiale; lo testimonia l’albo d’oro delle due competizioni che ha visto il successo di tutte le più titolate atlete al mondo. Per il trofeo Binda: Morena Tartagni a Maria Canins, Fabiana Luperini, Nicole Brandli, Diana Ziliute, Nicole Cooke, Marianne Vos, Elisa Longo Borghini ed Elizabeth Armitstead, che si è imposta nelle due ultime edizioni. Il giovane Trofeo Da Moreno, l’evento per junior che fa scuola nel mondo, è stato vinto da atlete di assoluto splendore come Sofia Bertizzolo ed Amalie Dideriksen. Anche quest’anno saranno al via tutte le migliori atlete al mondo. (Foto di Flaviano Ossola)

Premio BADALIN VITO – Sponsor della Prima Edizione della GARA CICLISTICA FEMMINILE “Trofeo Alfredo Binda Comune di Cittiglio”
– 2016 Luca Gialanella, giornalista e responsabile della rubrica ciclismo della Gazzetta dello Sport
– 2015 Giuseppe Galliani, Vice Sindaco di Cittiglio
– 2014 Fabrizio Anzani, Sindaco di Cittiglio

Premio MICHELE BINETTI – Ideatore della GARA CICLISTICA FEMMINILE “Trofeo Alfredo Binda Comune di Cittiglio”
– 2016 Milosh Kogoj, medico ufficiale della gara femminile di Cittiglio sin dalla prima edizione
– 2015 Daniele Cadario, ex amministratore a Cittiglio

A Gemonio (VA) prima lezione del progetto scolastico “Pedala, Pedala… in Sicurezza!”

A Gemonio (VA) prima lezione del progetto scolastico “Pedala, Pedala… in Sicurezza!”

Intensa giornata di lavoro per la Cycling Sport Promotion di patron Mario Minervino, impegnata in due diverse lezioni di “Pedala, Pedala… in Sicurezza!”, l’importante progetto scolastico inserito tra gli eventi collaterali del “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio – U.C.I. Women’s World Tour” e del “Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Alfredo Binda – U.C.I. Nations’ Cup Junior”. All’incontro, che si è tenuto presso l’Istituto comprensivo statale “E. Curti” di Gemonio (VA), hanno partecipato le classi quarta e quinta della scuola primaria di Gemonio e due sezioni delle classi prima, seconda e terza della scuola secondaria di Gemonio, per un totale di oltre 160 alunni.

La doppia lezione interattiva di educazione stradale, che ha riscosso grande entusiasmo da parte degli studenti intervenuti, è stata diretta dall’assistente capo della Polizia Stradale di Varese Massimo Berardinello, coadiuvato dalla collega Milva Mosca e dal rappresentante della Polizia Locale di Gemonio Piero Matteucci. Visto l’ottimo successo riscontrato, le lezioni teoriche del progetto scolastico “Pedala, Pedala… in Sicurezza!” proseguiranno la prossima settimana a Cittiglio (VA) ed in quella successiva a Taino (VA). Sabato 18 marzo, vigilia del doppio importante evento ciclistico voluto dalla CSP, si terrà invece la lezione pratica presso il Parco Comunale della stazione di Cittiglio. (Foto di Flaviano Ossola)

PROGRAMMA MANIFESTAZIONI ED EVENTI COLLATERALI “TROFEO BINDA U.C.I. WWT 2017”

8 Febbraio 2017 – Ore 10:00 Gemonio (VA)
Presentazione della manifestazione agli alunni in presenza degli organi di informazione; PROGETTO “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Concorso per alunni delle Scuole Primarie e Secondarie dell’Istituto comprensivo di Gemonio, con la collaborazione Polizia Stradale di Varese e Polizia Locale.

15 Febbraio 2017 – Ore 10:00 Cittiglio (VA)
Presentazione della manifestazione agli alunni in presenza degli organi di informazione; PROGETTO “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” Concorso per alunni delle Scuole Primarie dell’Istituto comprensivo di Gemonio, con la collaborazione Polizia Stradale di Varese e Polizia Locale.

22 Febbraio 2017 – Ore 10:00 Taino (VA)
Presentazione della manifestazione agli alunni in presenza degli organi di informazione; PROGETTO “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” per alunni delle Scuole Primarie dell’Istituto comprensivo di Taino, con la collaborazione Polizia Stradale di Varese e Polizia Locale.

25 Febbraio 2017 – Presentazione ufficiale
19° “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio” prova UCI Women’s WorldTour – 1.WWT e
5° “Trofeo Da Moreno” – Piccolo Trofeo A. Binda – prova della Coppa delle Nazioni per donne Juniores.
“Cena di Gala” a Villa Andrea, Centro Congressi Ville Ponti – Piazza Litta, 2 – 21100 Varese

SABATO 18 MARZO 2017
Ore 14:30 Gara di regolarità per gli alunni della Scuola Primaria in collaborazione con Polizia Stradale di Varese, Polizia Locale e Protezione Civile presso il Parco Comunale della stazione di Cittiglio (VA)

DOMENICA 19 MARZO 2017
19° Trofeo Binda – Comune di Cittiglio, iscritta nel calendario UCI Donne Elite in classe World Tour Femminile
5° Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Binda, iscritta nel calendario UCI Donne Junior in classe Nations’ Cup

Ecco tutti gli impegni organizzativi 2017 della Cycling Sport Promotion di patron Minervino

Ecco tutti gli impegni organizzativi 2017 della Cycling Sport Promotion di patron Minervino

Per la Cycling Sport Promotion quella che va ad iniziare è una stagione di importantissimi appuntamenti per tifosi ed appassionati di ciclismo della provincia di Varese. Donne, uomini, giovani e bambini; un po’ tutti avranno la loro opportunità di un palcoscenico agonistico di valore mondiale e nazionale. I primi appuntamenti riguardano il ciclismo femminile che domenica 19 marzo ha in programma due eventi, sempre più patrimonio del ciclismo internazionale: il 19° “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio” prova UCI Women’s WorldTour – 1.WWT e il 5° “Trofeo Da Moreno” – Piccolo Trofeo A. Binda – prova della Coppa delle Nazioni per donne Juniores. Si tratta di due competizioni che hanno scritto e continuano a scrivere le pagine più belle di una disciplina, il ciclismo femminile junior ed elite, che attira sempre più pubblico in ogni parte del mondo. Da tradizione a Cittiglio saranno di scena tutte o quasi le migliori atlete al mondo, nella prima grande rivincita dopo mondiale e olimpiade di Rio de Janeiro. Giusto il tempo di asciugare striscioni e gazebo che Mario Minervino ed i suoi inarrivabili collaboratori sabato 29 aprile allestiranno il “Trofeo Corri per la Mamma – Trofeo G. Giucolsi – Coppa dei Laghi – Trofeo Almar” gara nazionale Under 23 che promette grandi emozioni come le due edizioni della Coppa delle Nazioni, organizzate negli ultimi anni. Il giorno dopo, domenica 30 aprile, a completare un favoloso week end in bicicletta, sullo stesso circuito si svolgerà il “7° Trofeo Da Moreno – memorial Ersilio Ferrario” per corridori juniores.

Marzo ed aprile, dunque, saranno i mesi più impegnativi della Cycling Sport Promotion; mesi preceduti dall’attività di promozione della mobilità ciclistica nelle scuole del territorio. Da maggio in poi altri eventi, per i più giovani: “Come sempre allestiremo eventi importanti – ha spiegato il presidente Mario Minervino – grazie ai miei collaboratori ma soprattutto grazie alle Istituzioni e agli sponsor che non ci fanno mai mancare il loro sostegno. Sono tutti molto entusiasti dell’attività che svolgiamo con tanto impegno; tanti hanno compreso il valore del ciclismo, non solo dal punto di vista sportivo, ad iniziare dalle Amministrazioni Comunali di Cittiglio e Taino. Si è formato un bellissimo tandem tra queste due cittadine e noi siamo molto felici di poter allestire eventi così importanti in un territorio così accogliente”. (Foto di Flaviano Ossola)