E

Il 2019 della Cycling Sport Promotion inizia con il progetto scolastico “Pedala, Pedala… in Sicurezza!”

Il 2019 della Cycling Sport Promotion inizia con il progetto scolastico “Pedala, Pedala… in Sicurezza!”

Con le prime gare del calendario ciclistico internazionale tornano a riaccendersi i riflettori sul ciclismo femminile che in Italia vanta appuntamenti di spicco. Tra questi, quelli di Cittiglio costituiscono gli eventi clou della prima parte della stagione 2019. Il 24 marzo sarà grande spettacolo sulle strade della provincia di Varese: “Quel fine settimana – ribadisce Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion – le migliori squadre e le migliori atlete al mondo saranno di scena nel nostro territorio.

Sia il Trofeo Binda Comune di Cittiglio 3^ PROVA UCI Women’s World Tour Femminile riservata alla categoria Donne Elite, che il Trofeo Da Moreno Piccolo Trofeo Binda 1^ prova UCI Nations’ Cup Junior Femminile riservata alla categoria Donne Junior, sono gare molto ambite. Siamo già quasi al dettaglio delle partecipazioni che, come sempre, saranno di primissimo livello mondiale. Il 2019 è la stagione che precede le Olimpiadi e dunque tutti i Paesi stanno preparando gli atleti migliori. Sarà un grande spettacolo, come sempre”.

Cresce, intanto, anche il lavoro sul territorio per la promozione del ciclismo del futuro, quello dei bambini che partecipano sempre con grande entusiasmo al progetto “Pedala, pedala… in Sicurezza”. Da anni la Cycling Sport Promotion organizza questo progetto scolastico in concorso con gli istituti scolastici del territorio, la Polstrada di Varese e la Polizia Locale: “Anche in questo caso l’entusiasmo è alle stelle – aggiunge Minervino – Oltre alle scuole di Gemonio, Cittiglio e Taino quest’anno siamo stati invitati anche a Laveno Mombello dove saremo già il 5 e 6 febbraio. Il ciclismo in provincia di Varese è sempre molto popolare. Anzi, direi sempre più popolare. E noi siamo molto contenti perché il ciclismo è sport, salute, benessere e rappresenta sempre più un volano di sviluppo economico. Valori che vanno promossi fin dalla più giovane età”.

PROGETTO SCOLASTICO “PEDALA, PEDALA… IN SICUREZZA!” EDIZIONE 2019

Laveno Mombello “Istituto Scotti” – 5 Febbraio 2019
– Ore 9,30 Primarie 2° e 3°
– Ore 10,30 Primarie 4° e 5°
Presentazione della manifestazione agli alunni in presenza degli organi di informazione; PROGETTO “PEDALA, PEDALA…. IN SICUREZZA” Concorso per alunni delle Scuole Primarie e Secondarie dell’Istituto comprensivo di Laveno M, con la collaborazione Polizia Stradale di Varese e polizia Locale.

Laveno Mombello “Istituto Gianoli” – 6 Febbraio 2019
– Ore 9,30 Primarie 2° e 3°
– Ore 10,30 Primarie 4° e 5°
Presentazione della manifestazione agli alunni in presenza degli organi di informazione; PROGETTO “PEDALA, PEDALA…. IN SICUREZZA” Concorso per alunni delle Scuole Primarie e Secondarie dell’Istituto comprensivo di Laveno M, con la collaborazione Polizia Stradale di Varese e polizia Locale.

Gemonio – 12 Febbraio 2019
– Ore 9,30 Primarie 2° e 3°
– Ore 10,30 Primarie 4° e 5°
Presentazione della manifestazione agli alunni in presenza degli organi di informazione; PROGETTO “PEDALA, PEDALA…. IN SICUREZZA” Concorso per alunni delle Scuole Primarie dell’Istituto comprensivo di Gemonio, con la collaborazione Polizia Stradale di Varese e polizia Locale

Cittiglio – 13 Febbraio 2019
– Ore 9,30 Primarie 2° e 3°
– Ore 10,30 Primarie 4° e 5°
Presentazione della manifestazione agli alunni in presenza degli organi di informazione; PROGETTO “PEDALA, PEDALA…. IN SICUREZZA” per alunni delle Scuole Primarie dell’Istituto comprensivo di Gemonio, con la collaborazione Polizia Stradale di Varese e polizia Locale.

Taino – 19 Febbraio 2019
– Ore 9,30 Primarie 2° e 3°
– Ore 10,30 Primarie 4° e 5°
Presentazione della manifestazione agli alunni in presenza degli organi di informazione; PROGETTO “PEDALA, PEDALA…. IN SICUREZZA” per alunni delle Scuole Primarie dell’Istituto comprensivo di Taino, con la collaborazione Polizia Stradale di Varese e polizia Locale.

La Cycling Sport Promotion ha festeggiato a Cittiglio (VA) i suoi fondamentali volontari

La Cycling Sport Promotion ha festeggiato a Cittiglio (VA) i suoi fondamentali volontari

In un clima caldo e frizzante si è tenuta nella serata di giovedì 6 dicembre all’Hotel Cristallo di Cittiglio la classica festa degli auguri per tutti i volontari e le associazioni che hanno collaborato all’organizzazione di tutte le gare allestite dalla Cycling Sport Promotion, quasi un tributo all’opera che Mario Minervino ed i suoi collaboratori hanno ritenuto essere stata come sempre di grande importanza. Ha tenuto gli onori di casa, in rappresentanza del sindaco di Cittiglio Fabrizio Anzani, l’assessore Maria Grazia Antonini che, oltre a portare il saluto del primo cittadino, ha voluto ringraziare i volontari stessi per il loro impegno. Presente alla serata il sindaco di Taino Stefano Ghiringhelli che ha confermato quanto il ciclismo sia stato per Taino, sede del tricolore Under 23 2018, un importante traino per la crescita del turismo nel piccolo centro da lui amministrato.

Giuseppe Galliani, vice presidente della Comunità Montana Valli del Verbano ed ex sindaco di Cittiglio, peraltro in carica in occasione della prima edizione titolata del Trofeo Binda (2008, prova di Coppa del Mondo UCI) ha voluto confermare un sostegno sempre più convinto dell’ente alle manifestazioni della Cycling Sport Promotion, riconoscendole di altissimo livello non solo sportivo ma anche promozionale per il territorio. In sala anche il presidente del Comitato Provinciale di Varese della Fci Massimo Rossetti che ha confermato quanto il Trofeo Binda – Comune di Cittiglio ed il resto delle organizzazioni dello staff diretto da Mario Minervino siano un fiore all’occhiello del ciclismo varesino. Non poteva mancare Claudio Aldegheri ,titolare della catena di punti vendita ‘Da Moreno’, sponsor di tutte le prove della CSP che lo stesso Minervino ha definito soprattutto ‘amico’.

Prima della consegna di un piccolo presente a tutte le associazioni di volontariato presenti avvenuta in un clima quasi goliardico, lo stesso patron ha voluto ringraziare i volontari confermando l’importanza del loro contributo ed ha disegnato le linee guida del programma organizzativo della Cycling Sport Promotion per il 2019 al quale saranno chiamati a collaborare: “Abbiamo confermato il 21°Trofeo Binda – Comune di Cittiglio, prova UCI Women’s World Tour, per domenica 24 Marzo con la partenza da Taino e l’arrivo a Cittiglio, la gara sarà anticipata ancora dal 7° Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo A. Binda, apertura dalla Uci Nation’s Cup donne juniores – spiega – per queste due prove già oggi abbiamo tantissime richieste, tanto che potremo chiudere le iscrizioni per la prova delle junior mentre per il Trofeo Binda dovremo aspettare il ranking UCI per definire partecipanti e wild card. Ci prenderemo un anno di pausa dalle gare allievi e juniores che lo scorso anno abbiamo organizzato a Taino ma abbiamo confermato il 9°Trofeo Corri per la Mamma Under 23 proprio con partenza ed arrivo a Taino in calendario sabato 11 maggio. Per contro andremo ad intensificare l’attività di promozione nelle scuole con il progetto ‘Pedale, Pedala… in sicurezza’, al quale teniamo davvero molto.” (Foto di Flaviano Ossola)

“Trofeo Binda U.C.I. WWT”: tante richieste di partecipazione da tutto il mondo per l’edizione 2019

“Trofeo Binda U.C.I. WWT”: tante richieste di partecipazione da tutto il mondo per l’edizione 2019

Corrono veloci le settimane che ci separano dai due appuntamenti clou del calendario internazionale di fine marzo. Sia il trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio che il trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Alfredo Binda, rispettivamente gare riservate alla categoria donne elite e donne junior, si confermano eventi di grande spessore agonistico vista la consueta presenza di campionesse e atlete in arrivo da tutto il mondo. Gli albi d’oro delle due corse raccontano di gare esigenti e di enorme spessore alle quali bisogna arrivare con la condizione migliore. Le gare si svolgeranno domenica 24 marzo: al mattino si disputerà il trofeo Da Moreno – Piccolo trofeo Alfredo Binda. Subito dopo prenderanno il via le atlete del trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio.

Alla Cycling Sport Promotion si è già cominciato a stilare la lista dei teams iscritti e delle atlete partecipanti: “Possiamo già dire che al via ci saranno parecchie campionesse – dichiara Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion che organizzerà le due competizioni – Ma quello che stupisce ogni volta è l’entusiasmo che registriamo. Addirittura tra le junior riceviamo richieste da quasi venti Paesi ma noi, da regolamento, possiamo ammetterne solo dodici. Ad oggi sono invitate: Olanda, Gran Bretagna, Francia, Belgio, Italia, Germania, Svezia, Polonia, Russia, Etiopia, Canada e Norvegia. Ma in segreteria arrivano email da tutto il mondo”.

Oltre agli aspetti organizzativi novembre e dicembre sono mesi adatti a rinnovare regole e regolamenti. Di questo si discute, infatti, nelle sedi mondiali. La settimana scorsa Minervino si è recato ad Amsterdam per partecipare all’incontro dell’AIOCC (Association Internationale des Organisateurs de Courses Cyclistes): “Nell’ambito dell’AIOCC stiamo lavorando per eliminare del tutto le differenze tra le gare maschili e le gare femminile”. Il 4 e 5 dicembre, invece, Mario Minervino si recherà a Montreux (SUI), per partecipare al seminario indetto dall’UCI (Union Cycliste Internationale) sul calendario e sulle novità imminenti. (Foto di Flaviano Ossola)

UCI Women’s World Tour 2019
09/03/2019 Strade Bianche ITA
17/03/2019 Women’s WorldTour Ronde van Drenthe NED
24/03/2019 Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio ITA
28/03/2019 Driedaagse Brugge-De Panne BEL
31/03/2019 Gent-Wevelgem In Flanders Fields BEL
21/04/2019 Amstel Gold Race Ladies Edition NED
24/04/2019 La Flèche Wallonne Féminine BEL
28/04/2019 Liège-Bastogne-Liège Femmes BEL
09/05/2019 – 11/05/2019 Tour of Chongming Island WorldTour CHN
16/05/2019 – 18/05/2019 Amgen Tour of California Race USA
22/05/2019 – 25/05/2019 WWT Emakumeen XXXII.Bira ESP
10/06/2019 – 15/06/2019 OVO Energy Women’s Tour GBR
05/07/2019 – 14/07/2019 Giro d’Italia Internazionale Femminile ITA
23/07/2019 La Course by Le Tour de France FRA
03/08/2019 Prudential RideLondon Classique GBR
16/08/2019 Postnord UCI WWT Vårgårda WestSweden TTT SWE
18/08/2019 Postnord UCI WWT Vårgårda WestSweden RR SWE
22/08/2019 – 25/08/2019 Ladies Tour of Norway NOR
31/08/2019 GP de Plouay – Lorient Agglomération Trophée FRA
03/09/2019 – 08/09/2019 Boels Ladies Tour NED
14/09/2019 – 15/09/2019 WNT Madrid Challenge by la Vuelta ESP
20/10/2019 Tour of Guangxi Women’s WorldTour CHN

UCI Nations Cup Women Junior 2019
24/03/2019 Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Alfredo Binda ITA
31/03/2019 Gent-Wevelgem BEL
12/04/2019 – 14/04/2019 Healthy Ageing Tour Junior Women NED
26/04/2019 – 28/04/2019 EPZ Omloop van Borsele BEL
13/09/2019 – 15/09/2019 Watersley Ladies Challenge BEL

“Trofeo Alfredo Binda U.C.I. WWT” e “Trofeo Da Moreno”, appuntamento al 24 Marzo 2019

“Trofeo Alfredo Binda U.C.I. WWT” e “Trofeo Da Moreno”, appuntamento al 24 Marzo 2019

Si svolgeranno domenica 24 marzo i due appuntamenti clou del calendario internazionale femminile in provincia di Varese. Sia il trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio che il trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Alfredo Binda, rispettivamente gare riservate alla categoria donne elite e donne junior, si svolgeranno nella medesima giornata; al mattino le junior, di seguito le elite, come avvenuto negli ultimi anni: “Come sempre sarà una giornata all’insegna delle grandi campionesse – ha annunciato Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion che organizzerà le due competizioni – Al via avremo le squadre più importanti e le atlete più titolate al mondo. A Cittiglio i corridori vengono volentieri.

Come sempre le ragazze saranno ben accolte e sostenute da un pubblico molto competente che le inciterà e sosterrà la loro gara. In provincia di Varese anche le Istituzioni sono consapevoli del valore degli eventi e così anche gli sponsor non mancano di assicurare il loro prezioso sostegno. Noi siamo ripartiti con le attività da svolgere appena il giorno dopo aver avuto la conferma del calendario 2019. Il lavoro da compiere è enorme ma Il trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio e il trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Alfredo Bnda possono contare su una squadra di volontari a dir poco eccezionale. Con loro mi sento al sicuro”.

Appuntamento dunque al 24 marzo 2019 con il trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio per donne elite e il trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Alfredo Binda per donne junior. In attesa delle emozioni del prossimo anno ecco il video che ripercorre tutta la stagione internazionale appena conclusa: https://www.youtube.com/watch?v=KNoUVnDqDQs (Foto di Flaviano Ossola)

UCI Women’s World Tour 2019
– 09/03/2019 Strade Bianche (ITA)
– 17/03/2019 Women’s WorldTour Ronde van Drenthe (NED)
– 24/03/2019 Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio (ITA)
– 28/03/2019 Driedaagse Brugge-De Panne (BEL)
– 31/03/2019 Gent-Wevelgem In Flanders Fields (BEL)
– 21/04/2019 Amstel Gold Race Ladies Edition (NED)
– 24/04/2019 La Flèche Wallonne Féminine (BEL)
– 28/04/2019 Liège-Bastogne-Liège Femmes (BEL)
– 09/05/2019-11/05/2019 Tour of Chongming Island WorldTour (CHN)
– 16/05/2019-18/05/2019 Amgen Tour of California Race (USA)
– 22/05/2019-25/05/2019 WWT Emakumeen XXXII.Bira (ESP)
– 10/06/2019-15/06/2019 OVO Energy Women’s Tour (GBR)
– 05/07/2019-14/07/2019 Giro d’Italia Internazionale Femminile (ITA)
– 23/07/2019 La Course by Le Tour de France (FRA)
– 03/08/2019 Prudential RideLondon Classique (GBR)
– 16/08/2019 Postnord UCI WWT Vårgårda WestSweden TTT (SWE)
– 18/08/2019 Postnord UCI WWT Vårgårda WestSweden RR (SWE)
– 22/08/2019-25/08/2019 Ladies Tour of Norway (NOR)
– 31/08/2019 GP de Plouay – Lorient Agglomération Trophée (FRA)
– 03/09/2019-08/09/2019 Boels Ladies Tour (NED)
– 14/09/2019-15/09/2019 WNT Madrid Challenge by la Vuelta (ESP)
– 20/10/2019 Tour of Guangxi Women’s WorldTour (CHN)

UCI Nations Cup Women Junior
– 24/03/2019 Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Alfredo Binda (ITA)
– 31/03/2019 Gent-Wevelgem (BEL
– 12/04/2019-14/04/2019 Healthy Ageing Tour Junior Women (NED)
– 26/04/2019-28/04/2019 EPZ Omloop van Borsele (BEL)
– 13/09/2019-15/09/2019 Watersley Ladies Challenge (BEL)

A Taino (VA) si e’ conclusa la stagione organizzativa della CSP, ma lo sguardo e’ gia’ rivolto al 2019

A Taino (VA) si e’ conclusa la stagione organizzativa della CSP, ma lo sguardo e’ gia’ rivolto al 2019

Con la Due Giorni appena andata in scena a Taino, che ha visto protagonisti corridori under 23, juniores e allievi, si è conclusa la stagione organizzativa 2018 della Cycling Sport Promotion, presieduta da Mario Minervino. Una stagione iniziata con il progetto scolastico “Pedala, Pedala in Sicurezza”, proseguita con le gare femminili a Cittiglio e conclusa domenica scorsa: “E’ stata una bellissima stagione quella che abbiamo vissuto da organizzatori – sottolinea Minervino – Tutto è andato per il meglio. Tanti corridori, belle corse, tanta gente che ci segue. Insomma siamo soddisfatti e felici per aver proposto appuntamenti che si dimostrano belle opportunità. Qualcosa sta cambiando e in meglio. Domenica, dopo la Due Giorni di Taino, abbiamo ricevuto i ringraziamenti dell’Associazione Commercianti; non mi era mai capitato in quarant’anni di attività. Il ciclismo, una volta di più, si dimostra un veicolo eccellente per promuovere il territorio di cui andiamo orgogliosi. La provincia di Varese offre percorsi molto belli e sportivamente validi. Ma siamo soprattutto felici per il coinvolgimento dei tanti bambini e ragazzi che, a vario titolo, si impegnano in questo sport e in questi eventi”.

Eventi che non si organizzano grazie ad una bacchetta magica: “C’è tanto lavoro dietro e tante persone che impiegano molto tempo sottraendolo alla famiglia. Per questo devo ringraziare i miei collaboratori; tutti giovani, motivati, pieni di energia che completano il lavoro di tanti altri che con passione e grande spirito di collaborazione fanno il lavoro più duro. Sono persone straordinarie che mi onoro di presiedere. Ci sono poi le Amministrazioni locali che comprendono sempre più quanto sia prezioso lo sport per il territorio. Gli sponsor, che non si tirano mai indietro e ci consentono di affrontare serenamente le spese necessarie. Quindi le Forze dell’Ordine e i volontari. Ringrazio la Rai che ha mandato in onda le immagini delle nostre gare, PMG Sport e tutti gli operatori dei media che hanno valorizzato il lavoro e la passione di tanta gente.

Tutti amici, carissimi, che fanno a gara per offrire il proprio contributo. Tutte persone straordinarie. Quando sono stanco e distrutto dalla fatica – conclude Minervino – mi basta pensare al loro entusiasmo per ritrovare subito le energie. Per questo già pensiamo al prossimo anno e all’appuntamento del 24 marzo, con il trofeo Binda donne elite e il trofeo Da Moreno per donne junior. E’ vero; per noi organizzatori non suona mai la campana dell’ultimo evento. Dunque, adesso un po’ di riposo e poi ricominciamo la giostra”. (Foto di Flaviano Ossola)

Alessio Martinelli vince il “Trofeo Da Moreno – Ersilio Ferrario a.m.” ed è campione lombardo junior

Alessio Martinelli vince il “Trofeo Da Moreno – Ersilio Ferrario a.m.” ed è campione lombardo junior

Oggi a Taino (VA) Alessio Martinelli si è laureato campione regionale lombardo juniores vincendo l’8° Trofeo Da Moreno – Memorial E. Ferrario. La gara, organizzata dalla Cycling Sport Promotion presieduta da Mario Minervino, ha visto la partecipazione di 127 corridori in rappresentanza di 17 squadre. La gara è stata molto combattuta con parecchi episodi che hanno consentito alla media oraria di mantenersi sempre molto alta. La corsa in effetti è esplosa durante l’ultimo passaggio per il Tainenberg. Il primo a scattare, quando all’arrivo mancavano quindici chilometri, è stato Alessandro Motti (Canturino 1902). Ma poco dopo al comando si è formato un terzetto composto da Leonardo Giani (Canturino 1902), Alessio Martinelli (Team Giorgi) e Luca Varenna (Biassono).

I tre corridori hanno guadagnato in poco tempo quasi un minuto di vantaggio sul gruppo. Vantaggio che ha consentito loro di contendersi il successo sulla salita finale. A battere gli avversari è stato Alessio Martinelli che solo negli ultimi 200 metri ha piegato la resistenza di Leonardo Giani (Canturino 1902). Un pochino più staccato al traguardo è giunto Luca Varenna (Biassono). Il gruppo è stato regolato da Davide Persico (Cene). Il viso stanco ma sereno di Mario Minervino racconta il lavoro compiuto per allestire la Due Giorni di Taino con il campionato italiano under 23, il campionato regionale juniores e la gara allievi: “Si, conclusa la Due Giorni la stanchezza affiora ma è inevitabile – racconta Minervino – Abbiamo allestito un palcoscenico importante per tre categorie e siamo molto soddisfatti per il riscontro che c’è stato. Il lavoro fatto bene paga sempre.”

Ordine d’arrivo:
1) Alessio Martinelli (Team Giorgi) km 121,5 in 3h2’33” media km/h 39,934
2) Leonardo Giani (Canturino 1902)
3) Luca Varenna (Biassono)
4) Davide Persico (Cene) a 29”
5) Davide Aldegheri (Canturino 1902)
6) Mattia Ro (Bustese)
7) Nicola Plebani (team Giorgi)
8) Alessandro Motti (Canturino 1902)
9) Matteo Tarolli (Aspiratori Otelli)
10) Federico Chiari (Team Giorgi)

Domani, lunedì, alle ore 20.10 su RaiSport andranno in onda le immagini del campionato italiano U23: Trofeo Corri per la Mamma/Trofeo Giuseppe Giucolsi a.m./Coppa dei Laghi Trofeo Almar U23 , vinto da Edoardo Affini (Seg Racing Academy). Commento di Andrea De Luca. (Foto di Flaviano Ossola)

A Taino (VA) trionfo assoluto del Team Giorgi nel “Trofeo Da Moreno – Bruno Aldegheri a.m.” allievi

A Taino (VA) trionfo assoluto del Team Giorgi nel “Trofeo Da Moreno – Bruno Aldegheri a.m.” allievi

Più che una gara individuale è stata una cronosquadre quella vissuta oggi a Taino (VA) in occasione dell’8° Trofeo Da Moreno – B. Aldegheri a.m. per allievi. Dopo un attacco solitario di Luca Buttini (Pedale Senaghese) il Team Giorgi è salito in cattedra e si è portato al comando con ben tre corridori: Lorenzo Balestra, Giorgio Cometti e Mathias Vacek. Un terzetto formidabile che ha dato spettacolo lungo i 17 chilometri del circuito di gara, lo stesso utilizzato ieri in occasione del campionato italiano under23. La gara, organizzata dalla Cycling Sport Promotion presieduta da Mario Minervino, ha visto la partecipazione di 64 corridori in rappresentanza di 16 squadre tra le quali ha dominato il Team Giorgi che ha piazzato tre corridori ai primi tre posti finali: primo Giorgio Cometti, secondo Mathias Vacek, terzo Lorenzo Balestra. Un arrivo in parata che ha suscitato grande entusiasmo nel pubblico presente molto numeroso all’arrivo. Al quarto posto si è piazzato Giacomo Saligari (Pedale Senaghese), giunto al traguardo con due minuti e quaranta secondi di ritardo dal terzetto del Team Giorgi. Poi Francesco Vergobbi (Remo Calzolari Da Moreno) ha regolato in volata il gruppo.

Ordine d’arrivo:
1) Giorgio Cometti (Team Giorgi) km 69,400 in 1h47’33”, media km/h 38,717
2) Mathias Vacek (Team Giorgi)
3) Lorenzo Balestra (Team Giorgi)
4) Giacomo Saligari (Pedale Senaghese) a 2’40”
5) Francesco Vergobbi (Remo Calzolari Da Moreno) a 2’55”
6) Samuel Quaranta (Pedale Senaghese)
7) Fabio Florian (Team Giorgi)
8) Manuel Tebaldi (Team Giorgi)
9) Christian Bagatin (Orinese)
10) Lorenzo Roda (Figinese)

Ieri, sono state molto numerose le iniziative organizzate a Taino in occasione del campionato italiano under 23. Tra le tante, segnaliamo la gimkana aperta a tutti organizzata dalla Bottega del Romeo e dal Team Ponti Cadrezzate Romeo. Ben trenta bambini si sono cimentati in un’impegnativa gimkana allestita nel parco di Taino, proprio di fianco al circuito tricolore. (Foto di Flaviano Ossola)

Edoardo Affini e’ il nuovo Campione Italiano Under 23. Grande spettacolo a Taino (VA)

Edoardo Affini e’ il nuovo Campione Italiano Under 23. Grande spettacolo a Taino (VA)

Un regalo di compleanno più bello Edoardo Affini non poteva farselo. Oggi il corridore di Buscoldo, in provincia di Mantova, ha conquistato il titolo di campione italiano under 23 e domani compirà 22 anni: “sono molto felice per questo successo che ho desiderato tanto – ha dichiarato Affini a fine gara – La gara non si era messa bene ma abbiamo tenuto duro e siamo riusciti a recuperare un gruppo di avversari molto numeroso che a metà corsa sembrava aver segnato la differenza fra i migliori di giornata”. Affini ha corso con intelligenza, sfruttando il lavoro delle altre squadre. Una condotta di gara obbligata visto che al via era da solo. Affini milita infatti in una squadra straniera ed è il solo corridore italiano fra tanti olandesi e inglesi che compongono il suo team che ha sede in Olanda.

Affini è rientrato tra i primi ad una cinquantina di chilometri dall’arrivo. Poi i migliori si sono selezionati con una serie di scatti finchè sono rimasti a condurre in quattro: Pasquale Abenante (Zalf Euromobil), Matteo Baseggio (Work Service); Yuri Colonna (Petroli Firenze) e Edoardo Affini (Seg Racing Academy). Abenante ha provato più volte a staccare gli avversari ma a cinque chilometri dall’arrivo è stato Affini a piazzare lo scatto decisivo. Il vincitore del prologo al Giro d’Italia Under 23 ha spiegato che non è stata facile: “Solo al terzo scatto sono riuscito a staccare gli avversari”, ha spiegato il vincitore che per prima cosa ha abbracciato Caterina, sua sorella. E’ proprio la sua famiglia il miglior portafortuna del neo campione tricolore: “Sono venuti al Giro ed ho vinto il prologo. Poi sono venuti a Taino e ho vinto il titolo di campione italiano”. Dunque l’abbraccio a Caterina ci sta tutto. Prossimo obiettivo del campione italiano? “Il bis a cronometro”, un obiettivo dunque alla portata del marcantonio lombardo a pedali. Sul podio del campionato italiano, che ha assegnato il Trofeo Corri per la Mamma/Trofeo Giuseppe Giucolsi a.m./Coppa dei Laghi Trofeo Almar U23, sono saliti Alberto Dainese (Zalf Euromobile) e Michele Corradino (Mastromarco). (Foto di Flaviano Ossola)

Ordine d’arrivo Trofeo Corri per la Mamma/Trofeo Giuseppe Giucolsi a.m./Coppa dei Laghi Trofeo Almar U23: 1. Edoardo Affini (Seg Racing Team) km 174 in 4h15’58”; 2. Alberto Dainese (Zalf Euromobil Desiree); a 9”; 3. Michele Corradini (Mastromarco Sensi); 4.Luca Mozzato (Dimension Data); 5. Andrea Colnaghi (Pala Fenice); 6. Matto Baseggio (Work Service); 7. Fabio Mazzucco (Trevigiani); 8. Francesco Messieri (Big Hunter); a 19”; 9. Matteo Furlan (Iseo Serrature) a 24”; 10. Simone Piccolo (Named Sport) a 24”Domani a Taino sono in programma due corse: l’8° Trofeo Da Moreno –B. Aldegheri a.m. per allievi e l’8° Trofeo Da Moreno – Memorial E. Ferrario per juniores. Le gare si svolgeranno sullo stesso circuito tricolore ma gli allievi percorreranno quattro giri. Gli allievi ne percorreranno sette.

Albo d’oro del Trofeo Corri per la Mamma/Trofeo Giuseppe Giucolsi a.m./Coppa dei Laghi Trofeo Almar U23
2018 – Affini Edoardo (Seg Cycling Academy)
2017 – Bevilacqua SImone (Zalf Euromobil
2016 – Kulikovskiy Alexander (Russia) – Prova di Coppa delle Nazioni
2015 – Moscon Gianni (Italia) – Prova di Coppa delle Nazioni

Vigilia del “Campionato Italiano Under 23 di Taino”. 176 iscritti, favoriti Covi e Moschetti

Vigilia del “Campionato Italiano Under 23 di Taino”. 176 iscritti, favoriti Covi e Moschetti

Sono 176 i corridori iscritti al Campionato Italiano Under 23 che domani, sabato 23 giugno, si correrà a Taino, in provincia di Varese. In rappresentanza di ben 44 squadre, con il numero uno sarà al via Matteo Moschetti (Polartek Cometa), il campione tricolore uscente che quest’anno ha già vinto sette gare e può vantare il contratto da professionista che nel 2019 e 2020 lo legheranno alla Trek Segafredo. Milanese, non ancora ventiduenne, Moschetti avrà in Alessandro Covi il principale avversario visto il corridore del Team Colpack corre “in casa” essendo proprio di Taino. Giovanissimo, Covi è risultato il miglior italiano al Giro d’Italia U23 appena concluso.

A Taino questi sono giorni di festa. Domani il paese che guarda dall’alto il Lago Maggiore ospita il Campionato Italiano della categoria più importante dopo i professionisti. Ma domenica ospiterà anche l’8° Trofeo Da Moreno –B. Aldegheri a.m. per allievi e l’8° Trofeo Da Moreno – Memorial E. Ferrario per junior: “Saranno due giorni intensi ma l’impegno non ci spaventa – spiega Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion che organizza il week end a pedali – Posso contare su un gruppo eccellente e numeroso di volontari e su un team di dirigenti molto competenti, generosi che non si risparmiano mai. L’Amministrazione Comunale, tutta la cittadinanza di Taino è felicissima , così come gli sponsor e le Istituzioni. La Cycling Sport Promotion è al secondo evento tricolore e pensiamo che la gara di domani richiamerà tanti appassionati e tifosi. Sarà una gran bella festa sportiva”. La corsa assegnerà l’8° Trofeo Corri per la Mamma – Trofeo Giuseppe Giucolsi – 4a Coppa dei Laghi Trofeo Almar, si disputerà su un circuito da ripetere 10 volte per un totale di km 174 ed avrà inizio alle ore 13.00. (Foto di Flaviano Ossola)

ELENCO ISCRITTI CAMPIONATO ITALIANO UNDER 23 (Clicca qui)