Nei giorni scorsi Regione Lombardia ha definito la lista dei Grandi Eventi Sportivi supportati nel 2016. Tra questi c’è il 18° Trofeo ‘Alfredo Binda’, in programma domenica 20 marzo a Cittiglio: “Siamo molto orgogliosi che Regione Lombardia abbia scelto il nostro evento quale modello da premiare con il patrocinio – ha detto Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion che organizza l’evento – da sempre lavoriamo per proporre il ciclismo come occasione di forte promozione per i valori che lo sport esprime”

“I Grandi Eventi Sportivi – ha dichiarato l’assessore Antonio Rossirappresentano occasioni di promozione dell’attività tra i giovani, con la possibilità di incontrare campioni, ma sono anche una vetrina per le nostre società sportive e per le bellezze dei nostri territori anche perché il turismo legato agli eventi sportivi è in costante crescita e rappresenta un autentico volano, un fattore di sviluppo per i territori che ospitano grandi manifestazioni. Sono particolarmente grato di essere stato invitato a far parte del Comitato d’Onore del trofeo Alfredo Binda per donne elite un evento cha portato, negli anni, migliaia di appassionati nel piccolo comune di Cittiglio. Quest’anno ricorre, infatti, il trentesimo anniversario della scomparsa del grande Alfredo Binda che, proprio a Cittiglio, era nato nel 1902. La gara femminile a lui intitolata, nata nel 1974 come gara regionale, ha saputo compiere uno straordinario percorso di crescita diventando gara nazionale, poi internazionale e, infine, Coppa del mondo. La Cycling Sport Promotion è l’esempio concreto di una società che ha saputo consolidare la sua presenza sul territorio, avvicinando molti giovani al mondo del ciclismo. Il ciclismo è uno sport duro, che impegna tantissimo. Per riuscire occorrono passione, costanza e tantissimo allenamento. Il ciclismo è immagine della nostra Lombardia, è una delle discipline più seguite e praticate nella nostra terra, con numeri da capogiro. Basti pensare che nella nostra regione ci sono oltre 700 società con più di 24.000 tesserati. Questa manifestazione, che ha visto sfidarsi lo scorso anno 44 team donne, ripartiti tra elite e junior, provenienti da tutti i continenti, ha tutti gli ingredienti per continuare a crescere ancora e dare una risposta concreta al continuo incremento del ciclismo femminile degli ultimi anni”.

Intanto dalla segreteria della Cycling Sport Promotion arriva una bellissima notizia: tutte le prime venti squadre della classifica mondiale UCI saranno presenti al via della gara. Sabato 20 febbraio, durante la presentazione, saranno ufficializzate le squadre che parteciperanno in base alle wild card che assegnerà la Cycling Sport Promotion. (Foto di Flaviano Ossola)

Le squadre partecipanti di diritto

WIGGLE HIGH5 (Great Britain)
RABOLIV WOMENCYCLINGTEAM (Netherlands)
BOELS DOLMANS CYCLINGTEAM (Netherlands)
CANYON SRAM RACING (Germany)
CERVELO BIGLA PRO CYCLING TEAM (Germany)
ORICA – AIS (Australia)
HITEC PRODUCTS (Norway)
CYLANCE PRO CYCLING (United States)
TEAM TIBCO – SILICON VALLEY BANK (United States)
TEAM LIV-PLANTUR (Netherlands)
UNITEDHEALTHCARE PROFESSIONAL WOMEN’S CYCLING TEAM (United States)
ALE’ CIPOLLINI (Italy)
POITOU-CHARENTES.FUTUROSCOPE.86 (France)
BEPINK (Italy)
ASTANA WOMEN’S TEAM (Kazakhstan)
LOTTO SOUDAL LADIES (Belgium)
PARKHOTEL VALKENBURG CONTINENTAL TEAM (Netherlands)
BTC CITY LJUBLJANA (Slovenia)
LENSWORLD-ZANNATA (Belgium)
TOPSPORT VLAANDEREN – ETIXX (Belgium)