I primi numeri sono da far girare la testa: tutte le strutture ricettive del basso varesotto sono “sold out” durante il terzo week end di marzo, che vivrà l’emozione del 18° trofeo Alfredo Binda – Città di Cittiglio, gara del world tour elite femminile e la quarta edizione del trofeo Da Moreno, Piccolo trofeo Binda, internazionale per donne junior che si svolgeranno domenica 20 con partenza da Gavirate (VA) ed arrivo a Cittiglio (VA). “Quest’anno alla gara junior sono iscritte 140 atlete e sono 170 le iscritte alla gara elite, provenienti da trenta nazioni – ha spiegato Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion che organizza l’evento – Vanno poi aggiunti tecnici, dirigenti e massaggiatori dei team, come sempre in arrivo da tutto il mondo. Quindi i giornalisti, fotografi e tutti gli operatori dei servizi di gara. Abbiamo stimato oltre mille duecento presenze sul territorio. Hotel e agriturismi del basso varesotto sono al completo: il “tutto esaurito” è un segnale molto positivo non solo per la passione e l’interesse che l’evento porta per gli amanti del ciclismo. In questo periodo dell’anno avere un afflusso così importante è molto indicativo per l’economia di tutta la zona. In effetti il trofeo Binda ha allungato la stagione degli operatori del settore. E di questo andiamo molto orgogliosi. Vedremo le prime ammiraglie già da giovedì 17 marzo”. (Foto F.Ossola)