Nemmeno il tempo di ripiegare striscioni e cartelli vari che la Cycling Sport Promotion si rimette al lavoro per preparare il prossimo appuntamento che sarà, in realtà, un triplo appuntamento. Sabato 29 e domenica 30 aprile, infatti, la società sportiva presieduta da Mario Minervino organizzerà un trittico da sogno, in collaborazione con il Comune di Taino; sabato 29 aprile è in programma il 7° trofeo Corri per la Mamma e trofeo Giuseppe Giucolsi a.m., 3° Coppa dei Laghi trofeo Almar, per under 23, gara valida quale campionato lombardo U23 universitario. Il tracciato di gara si sviluppa su un circuito di km 17 da ripetere 9 volte per un totale di km 151. Da Taino si pedala verso Lentate Verbano, Osmate, Cadrezzate, Barza, Cheglio e arrivo a Taino. Ad eccezione della prima tornata ad ogni giro sarà percorso il “Tainenberg” meta abituale degli allenamenti dei ciclisti della zona. Il via alla gara sarà dato alle ore 13.30.

Domenica 30 aprile sono in programma due corse; la prima per juniores, la seconda per allievi. Gli juniores si contenderanno il 7° trofeo Da Moreno – Memorial Ersilio Ferrario. La gara si svolgerà sullo stesso circuito degli U23. I giri da compiere saranno sei (senza il Tainenberg al primo giro) per un totale di km 100. La partenza avrà luogo alle ore 11.30. Nel primo pomeriggio sarà la volta degli allievi che avranno il compito di percorrere quattro giri di circuito (nei primi due senza Tainenberg) per un totale di km 60. La partenza per loro è fissata alle ore 14.30. In palio il 7° trofeo Da Moreno – Bruno Aldegheri., valevole quale tappa del Giro della Provincia di Varese. (Foto di Flaviano Ossola)