Sono 176 i corridori iscritti al Campionato Italiano Under 23 che domani, sabato 23 giugno, si correrà a Taino, in provincia di Varese. In rappresentanza di ben 44 squadre, con il numero uno sarà al via Matteo Moschetti (Polartek Cometa), il campione tricolore uscente che quest’anno ha già vinto sette gare e può vantare il contratto da professionista che nel 2019 e 2020 lo legheranno alla Trek Segafredo. Milanese, non ancora ventiduenne, Moschetti avrà in Alessandro Covi il principale avversario visto il corridore del Team Colpack corre “in casa” essendo proprio di Taino. Giovanissimo, Covi è risultato il miglior italiano al Giro d’Italia U23 appena concluso.

A Taino questi sono giorni di festa. Domani il paese che guarda dall’alto il Lago Maggiore ospita il Campionato Italiano della categoria più importante dopo i professionisti. Ma domenica ospiterà anche l’8° Trofeo Da Moreno –B. Aldegheri a.m. per allievi e l’8° Trofeo Da Moreno – Memorial E. Ferrario per junior: “Saranno due giorni intensi ma l’impegno non ci spaventa – spiega Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion che organizza il week end a pedali – Posso contare su un gruppo eccellente e numeroso di volontari e su un team di dirigenti molto competenti, generosi che non si risparmiano mai. L’Amministrazione Comunale, tutta la cittadinanza di Taino è felicissima , così come gli sponsor e le Istituzioni. La Cycling Sport Promotion è al secondo evento tricolore e pensiamo che la gara di domani richiamerà tanti appassionati e tifosi. Sarà una gran bella festa sportiva”. La corsa assegnerà l’8° Trofeo Corri per la Mamma – Trofeo Giuseppe Giucolsi – 4a Coppa dei Laghi Trofeo Almar, si disputerà su un circuito da ripetere 10 volte per un totale di km 174 ed avrà inizio alle ore 13.00. (Foto di Flaviano Ossola)

ELENCO ISCRITTI CAMPIONATO ITALIANO UNDER 23 (Clicca qui)