Sabato 11 maggio in provincia di Varese è in programma la nona edizione del Trofeo Corri per la Mamma e 9° Trofeo Giuseppe Giucolsi a.m. – 4° Coppa dei Laghi Trofeo Almar, gara nazionale Under 23 organizzata dalla Cycling Sport Promotion di Mario Minervino e valevole come Criterium Nazionale e Campionato regionale lombardo U23 universitario. Alla gara, organizzata in collaborazione con Vincenzo Sabatini, presidente lombardo del Centro Universitario Sportivo Italiano, parteciperanno alcune fra le migliori squadre italiane: “Stiamo ricevendo le ultime adesioni – spiega Minervino – e posso dire che sarà una gara d’altissimo livello e spessore tecnico”.

La gara prenderà avvio alle ore 13.00, si concluderà alle ore 17.00 circa e si svolgerà su un circuito da ripetere 8 volte per un totale di km 157 e ben nove passaggi per la zona partenza/arrivo. Dunque con la massima visibilità per il pubblico. Da Taino i primi 16 chilometri interessano i comuni di Lentate Verbano, Osmate, Cadrezzate prima di tornare a Taino. Poi la corsa sarà caratterizzata dallo stesso circuito ma con l’inserimento del Tainenberg, la salita in acciottolato che da anni è teatro delle sfide quotidiane degli appassionati in provincia di Varese.

CURIOSITA’
A Taino “Il luogo dei quattro punti cardinali” di Giò Pomodoro al Parco pubblico. Nei dintorni: la Rocca di Angera, l’eremo di Santa Caterina del Sasso, il Sacro Monte di Varese, il Castello Visconti S.Vito a Somma Lombardo, il Museo civico di Angera, il Museo civico archeologico naturalistico di Sesto Calende, Museo archeologico di Golasecca, il Chiostro e il Museo d’arte a Voltorre di Gavirate, il Museo Europeo dei trasporti di Ranco, ad Arcumeggia la galleria all’aperto dell’Affresco, Zoo-safari di Varallo Pombia. A Taino fino all’11 maggio, presso il Teatro dell’Olmo, è in corso la mostra “La bicicletta nella Resistenza, la straordinaria storia di Gino Bartali”, curata da Valeria Mobiglia. (Foto di Flaviano Ossola)

ALBO D’ORO:
– 2018: Affini Edoardo (Seg Cycling Academy) – Campionato Italiano Under 23
– 2017: Bevilacqua Simone (Zalf Euromobil)
– 2016: Kulikovskiy Alexander (Russia) – Prova di Coppa delle Nazioni
– 2015: Moscon Gianni (Italia) – Prova di Coppa delle Nazioni
– 2016: Zambelli Samuele (Ausonia) – junior
– 2015: Oldani Stefano (GB Junior Team) – junior
– 2014: Puppio Antonio (Team Pro Bike) – allievi
– 2013: Botticini Attilio (Rodengo Saiano) – esordienti primo anno
– 2013: Casarini Marco (Cassina Rizzardi) – esordienti secondo anno
– 2013: Covi Alessandro (SC Cadrezzate) – allievi
– 2012: Madini Nicolò (GC Destro) – esordienti primo anno
– 2012: Vichi Emilio (Ciclistica Bordighera) – esordienti secondo anno
– 2011: Covi Alessandro (SC Cadrezzate) – esordienti primo anno
– 2011: Rinaldi Nicholas (Pol. Besanese) – esordienti secondo anno